Software

Windows 7 ha il suo Service Pack 2 (o quasi)

Microsoft ha reso disponibile un pacchetto di aggiornamenti per Windows 7 SP1 che contiene tutti gli update distribuiti dall'uscita del Service Pack 1 fino all'aprile 2016. La casa di Redmond non parla di Service Pack 2, ma è come se lo fosse. La differenza con un vero Service Pack è che non contiene i fix precedenti (bisogna installare prima l'SP1) e che non sarà offerto tramite Windows Update.

windows7 sp1

Il pacchetto si scarica da questo indirizzo (la pagina va aperta con Internet Explorer 6.0 o superiore; Edge, Chrome e Firefox non funzionano), dopodiché una volta terminata l'installazione basterà scaricare gli eventuali update pubblicati dopo aprile. Il pacchetto è pensato in primis per facilitare la vita agli amministratori IT delle aziende e può essere inserito all'interno di immagini o macchine virtuali.

"Per applicare questo aggiornamento dovete installare il service stack update dell'aprile 2015 per Windows 7 (KB3020369)", ha aggiunto Microsoft sottolineando che questo pacchetto, chiamato "convenience rollup", si applica anche a Windows Server 2008 R2.

Parallelamente l'azienda ha annunciato che d'ora in avanti gli aggiornamenti che non riguardano la sicurezza di Windows 7 SP1 e Windows 8.1 (ma anche di Windows Server 2008 R2 SP1, Server 2012 e Server 2012 R2) saranno distribuiti con un singolo aggiornamento cumulativo mensile. 

Microsoft Windows 10 Pro Microsoft Windows 10 Pro