Schede madre

Windows Server e Sql spingono Microsoft

L’area server ha decisamente aiutato Microsoft nel raggiungere i risultati
e gli obiettivi per il quarto trimestre d’esercizio, chiuso il 30 giugno scorso.
La società ha registrato un fatturato di 8,07 miliardi di dollari, in
crescita dell’11% rispetto al pari periodo dell’anno precedente, mentre l’utile
per il trimestre è passato da 1,53 a 1,92 miliardi.
Ma al di là del mero risultato, è interessante analizzare come
il fatturato sia composto. Sul fronte sistemi operativi per il desktop, la trimestrale
mostra un incremento del 4% a 2,53 miliardi di dollari. Decisamente migliore,
con un incremento del 17%, la performance della divisione server, che ha infatti
raggiunto il tetto di 1,93 miliardi di dollari.