Tom's Hardware Italia
CPU

Zotac presenta ZBOX C, i mini-PC da salotto senza ventole

Zotac ha mostrato al Computex i mini-PC della linea ZBOX C. Si tratta di soluzioni per tutte le tasche, da 150 euro fino a circa 500 euro nella configurazione più completa.

Zotac ha presentato la nuova serie di mini-PC ZBOX C. La caratteristica principale di questi sistemi è che sono totalmente passivi, ovvero non ci sono ventole all'interno dello chassis. Sono quattro le configurazioni disponibili: ZBOX CA320 nano, ZBOX CI320 nano, ZBOX CI520 nano e ZBOX CI540 nano, differenti per piattaforma (Intel e AMD) e potenza.

Ovviamente sono disponibili in versione barebone, cioè senza hard disk e memoria, ma anche già dotati di questi due componenti. In tal caso stiamo parlando delle soluzioni PLUS che escono dalla fabbrica con 4 GB di memoria DDR3L e un SSD da 64 GB. Il modello ZBOX CA320 nano si basa su APU AMD A6-1450 (1 / 1.4 GHz, quad-core) con grafica integrata Radeon HD 8250.

Lo ZBOX CI320 nano integra invece un Intel Celeron N2930 (1.83 / 2.16 GHz, quad-core) con GPU Intel HD Graphics. Ecco poi lo ZBOX CI520 nano con CPU Intel Core i3 4020Y (1.5 GHz, dual-core) e grafica Intel HD Graphics 4200 e, per finire, lo ZBOX CI540 nano con processore Intel Core i5 4210Y (1.5 / 1.9 GHz, dual-core) e GPU Intel HD Graphics 4200.

Tutti questi mini-PC non si fanno mancare porte HDMI, DisplayPort e connettività Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.0 e Gigabit Ethernet. È presente anche una porta irDA (infrarossi). La versione barebone meno potente ha un prezzo a partire da 140/150 euro mentre la versione più potente e accessoriata può arrivare a costare 500 euro.