Apple

Apple: importanti dettagli su iPhone 13, Apple Watch 7 ed AirTags

Nonostante l’ultima serie di iPhone 12 sia approdata sul mercato abbastanza di recente, non si fermano i rumors a riguardo della prossima generazione di smartphone della mela morsicata ed in rete sono comparse nuove informazioni parecchio interessanti.

iPhone 13

Tra queste non possiamo non menzionare la possibilità che i prossimi iPhone 13 possano contare sulle funzionalità Always On Display e oltre all’inserimento di un’inedita modalità di scatto per la fotocamera già conosciuta nel mondo Android, l’astrografia.

L’always On non è una funzione del tutto nuova sui prodotti Apple, è stata introdotta infatti con Apple Watch Series 5 nel 2019 e riproposta con l’Apple Watch Series 6 lo scorso anno. La prossima serie di smartphone iPhone 13 potrebbe presentare dunque delle porzioni di schermo che potrebbero restare continuamente attive.

Always On Display iPhone
Foto generiche

Stando a quanto riferito dal noto tipster Max Weinbach, la schermata di blocco potrebbe mostrare esclusivamente determinati elementi tra cui le notifiche, l’orario e la percentuale della batteria, mentre lo schermo si dovrebbe riattivare solo su volontà dell’utente, magari tramite un tocco sullo schermo o premendo il tasto di accensione. Per quanto riguarda le notifiche, invece, dovrebbero comparire sotto forma di icone in una barra dedicata, il tutto con una luminosità più tenue.

iPhone 13
Weinbach nel video pubblicato su YouTube ha poi parlato delle possibili modifiche dal punto di vista estetico, che dovrebbero essere quasi invisibili rispetto alla precedente generazione. La principale differenza potrebbe essere rappresentata, almeno sull’iPhone 13 Pro nero opaco, dalla scocca posteriore, la quale dovrebbe essere rivista per renderla più aderente e confortevole da tenere in mano, con una texture molto simile a quella vista sugli smartphone Google.

Quanto riferito da Weinbach va preso con le pinze ma, considerato che risulta sempre una fonte molto affidabile, la presenza dell’Always On sugli iPhone del 2021 sembra più di una semplice ipotesi. I nuovi smartphone Apple dovrebbero far affidamento su uno schermo a 120Hz con tecnologia ProMotion.

Weinbach aggiunge poi che i prossimi iPhone 13 potrebbe includere dei magneti perfezionati per andare a migliorare ulteriormente la compatibilità con MagSafe assieme ad una nuova modalità astrografia, vista sui Google Pixel ed in grado di riconoscere se l’obiettivo sta inquadrando le stelle o la luna e di conseguenza fornire lo scenario migliore per lo scatto. L’iPhone 13 dovrebbe poi fare affidamento su un obiettivo ultra grandangolare migliorato ed aggiungere il supporto ai video in modalità Ritratto.

Apple Watch Serie 6

Sempre in base alle informazioni fornite nel video, Weinbach dichiara che gli AirTags potrebbero essere presentati tra marzo ed aprile e che i prossimi Apple Watch Series 7 non dovrebbero prevedere il monitoraggio del glucosio, funzione che invece potrebbe arrivare nel 2022. Confermato per il mese di settembre 2021, invece, il lancio dei futuri iPhone 13.

Su Amazon puoi trovare le cuffie wireless Beats Studio 3 nel colore rosso al suo minimo storico. Per scoprire il prezzo e non perdere l’occasione clicca qui.