Apple

Apple iPhone 14: niente Mini, nuovo Max!

Mentre ci avviciniamo sempre di più alla data di lancio dei prossimi iPhone 13, iniziano già a circolare diverse voci di corridoio che riguardano i modelli dell’anno successivo. A quanto pare la lineup di iPhone 14 sarà rivista da Apple con una importante new entry. Ecco cosa sappiamo.

iPhone 13

Nonostante secondo alcune analisi di mercato iPhone 12 Mini non abbia convinto gli utenti, anche quest’anno il modello mignon della casa di Cupertino farà la propria apparizione.

iPhone 13 Mini sarà annunciato da Apple in autunno ma potrebbe trattarsi dell’ultimo Mini che vedrà la luce tra le fila di smartphone del brand.

Secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dal famoso analista Ming-Chi Kuo, Apple avrebbe infatti ordinato una ricerca di mercato nella quale è risultato che gli smartphone con schermi più grandi di 6″ sono preferiti da molti consumatori e, allo stesso tempo, Samsung sta dominando tale categoria.

È da sottolineare il fatto che la ricerca è stata ordinata l’anno scorso quando Apple non aveva ancora i modelli da 6,1″ e il suo iPhone 11 Pro misurava 5,8″, al di sotto della soglia dei 6 pollici mostrata in questi grafici.

I documenti trapelati sono quasi illeggibili.
Apple ricerca di mercato display

Ribadiamo la nostra precedente previsione delle specifiche chiave per i modelli di iPhone del 2H22, ovvero che Apple lancerà due iPhone di fascia alta (6,1″ e 6,7″) e due iPhone di fascia bassa (6,1″ e 6,7″) nel 2H22.

Crediamo che i driver di crescita per i nuovi iPhone 2H22 verranno da 1) il potenziale per il supporto delle impronte digitali sotto il display (utilizzando la tecnologia di Apple), 2) il prezzo più basso di sempre per un iPhone grande (6,7″) (ci aspettiamo che sia sotto i 900 dollari) e 3) un aggiornamento della fotocamera grandangolare a 48MP per i modelli di fascia alta” scrive Kuo agli investitori.

Da questo piccolo estratto e dalle informazioni che sono circolate in rete precedentemente si deduce che quindi la famiglia iPhone del 2022 sarà così composta:

  • iPhone 14 (6,1″) – circa 800$
  • iPhone 14 Max (6,7″) – circa 900$
  • iPhone 14 Pro (6,1″) – circa 1000$
  • iPhone 14 Pro Max (6,7″) – circa 1100$

Un iPhone 14 Max con display dall’ampia diagonale ma proposto ad una fascia di prezzo più “accessibile” andrebbe a scontrarsi con la versione Plus degli smartphone top di gamma Galaxy S di Samsung e probabilmente andrebbe a riscuotere più successo della versione Mini lanciata quest’anno.

Non che non esistano utenti che prediligono gli smartphone compatti, tuttavia sembra non siano una percentuale che Apple pensi valga la pena coccolare…

Avete già acquistato degli Apple AirTags e volete personalizzarli con laccetti e portachiavi? Su Amazon trovate già un’infinità di accessori dedicati!