Android

Avete notato anche voi questo bug nell’app Google?

No, non è la vostra connessione che fa i capricci. L’applicazione Google ha da diverse settimane un bug che rende più difficile utilizzare il motore di ricerca, come non fosse la funzione principale di tale app…

Google app Android bug

L’applicazione Google per Android ha un problema: sono diverse settimane che può capitare come a seguito di una ricerca effettuata dagli utenti essa restituisca semplicemente una schermata bianca, non molto utile allo scopo per cui è realizzata.

A primo impatto potrebbe sembrare che sia la connessione ad internet ad avere dei problemi e la prima reazione degli utenti è solitamente quella di prendersela con l’operatore di rete fissa o mobile di turno. Questa volta, però, la colpa non è dei gestori delle reti ma è l’applicazione Google ad essere afflitta da questo fastidioso bug.

Anche il fondatore di AndroidPolice Artem Russakovskii ha segnalato l’esistenza del bug su molti degli smartphone in proprio possesso, tra cui prodotti di OnePlus, Google e Samsung.

Per quanto possa essere frustrante, esiste un unico modo di affrontare il problema: effettuare nuovamente la stessa ricerca per ottenere dei risultati. Chiudere forzatamente l’app Google sembra risolvere la problematica solo temporaneamente mentre utilizzare Google Chrome per la ricerca più che una soluzione al problema è un modo di evitarlo.

Google è già al lavoro su una soluzione? Molto probabilmente sì, soprattutto calcolando che Search è il business più importante per l’azienda ed è stato ciò che ha portato nelle casse dell’azienda 104 miliardi di dollari di entrate solo lo scorso anno. Si tratta del 71% delle entrate di Google relative alla pubblicità e il 57% delle entrate totali di Alphabet nel 2020.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon!