Android

OnePlus cerca dei beta tester per la funzione contro la dipendenza da smartphone

OnePlus ha appena pubblicato un post in cui annuncia di essere alla ricerca di nuovi beta tester per Zen Mode. Gli interessati potranno quindi accedere alle novità in anteprima, senza dover attendere le varie release ufficiali.

Questa funzionalità, introdotta inizialmente insieme allupate di OxygenOS, è stata sviluppata per spingere i consumatori a utilizzare meno lo smartphone, facendo così incrementare la concentrazione e, di conseguenza, la produttività. Un problema sempre più serio che ha convinto anche la Corea del Sud ad aprire dei veri e propri centri di disintossicazione. L’ultimo aggiornamento di Zen Mode, riconoscibile dal numero di versione 1.4.1, non introduce delle novità molto importanti, a parte la correzione di alcuni bug, il miglioramento delle animazioni relative alle schede e l’inserimento di una funzione utile per inviare feedback agli sviluppatori.

Qualche settimana fa, invece, è stata l’ora di un’introduzione sicuramente più interessante, ovvero delle sfide della durata di 21 giorni. L’obiettivo degli sviluppatori è quello di regalare agli utenti un percorso che permetta loro di utilizzare il proprio dispositivo con consapevolezza, senza esagerare. I partecipanti, già dopo 7 giorni, inizieranno a vincere delle medaglie virtuali. Questi premi, anche se sono esclusivamente digitali, spingono sempre più persone a seguire questo percorso.

Per ottenere l’accesso alle successive novità di Zen Mode in anticipo, è possibile effettuare l’iscrizione dalla pagina dedicata, effettuando un click sull’apposito pulsante.

OnePlus 7T, con 8 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, Qualcomm Snapdragon 855 Plus e display AMOLED, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.