Android

Ecco Google Pixel 6a, la fotocamera sarà la stessa dei nuovi top di gamma!

Google Pixel 6a esce allo scoperto. Tramite 91Mobile, il famoso tipster OnLeaks ha pubblicato i render del nuovo mid-range di casa Google che sarà molto simile al suo fratello maggiore Pixel 6. Molto probabilmente, Google Pixel 6a verrà lanciato sul mercato all’inizio del 2022 e rappresenterà l’alternativa economica al flagship presentato il 19 ottobre 2021.

Rispetto ai dispositivi di punta, dunque, gli smartphone della serie “a” sono più convenienti, pur mantenendo le caratteristiche essenziali che rendono i Pixel dei device “premium”. Stiamo parlando dell’hardware e soprattutto del design, che – nel caso di questo Pixel 6a – non perde nulla rispetto a Pixel 6.

Google Pixel 6a render

In altre parole, Google Pixel 6a sarà diverso da tutti gli altri dispositivi di serie “a”, ma non da Pixel 6, dal momento che il suo design lo ricorda molto (almeno a primo impatto). Nelle immagini del retro vediamo la solita barra nera che ospita due fotocamere e un flash LED e la “G” di Google impressa al centro. Come su Pixel 6, il lettore di impronte sarà installato sul davanti, nello specifico sotto al display. Un display da 6,2″ con un foro centrale per la fotocamera selfie e i bordi non più spessi di quelli che ritroviamo sul nostro top di gamma.

Google Pixel 6a render

Il telefono misura circa 152,2 x 71,8 x 8,7 mm (10,4, contando la sporgenza della fotocamera) ed è dotato di una porta USB Tipo-C collocata nella parte inferiore, mentre manca il jack per le cuffie. Lo slot per la scheda SIM è posto sul lato sinistro; il pulsante di accensione e i tasti volume, invece, si trovano sul lato destro.

Se il design appare chiaro e pressoché definitivo, abbiamo meno informazioni sull’hardware del 6a, che probabilmente monterà un SoC di fascia media non troppo costoso. Si vocifera della presenza del chip Google Tensor di fascia media dalla potenza simile a quella dello Snapdragon 778G di Pixel 5a, accompagnato da 6GB o 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. Queste voci sono tuttavia ancora da confermare.

Come da tradizione per i Pixel della gamma “a”, sembra infine che Pixel 6a utilizzerà lo stesso sensore fotografico principale Samsung ISOCELL GN1 da 50MP montato sui nuovi top di gamma dell’azienda.

Google opterà anche per una costruzione con materiali meno “premium”, senza comunque rinunciare a quello stile e a quell’eleganza che da sempre caratterizza i prodotti di questa gamma.

Acquista subito Google Pixel 4a! Lo trovi su Amazon a soli 369,20 euro.