Telefonia

Fastweb Mobile cambia rete: da TIM a WindTre, come verificare il passaggio

Fastweb Mobile ha già da tempo chiuso gli accordi con WindTre per portare i propri clienti dalla rete Mobile TIM a quella dei due colossi Cinesi ora fusi in un operatore unico.

Dall’inizio dell’anno l’azienda – che sta guadagnando sempre più clienti -ha già avviato i lavori per portare avanti la migrazione ma, al momento, ci sono ancora tantissimi clienti sotto la rete TIM.

Fastweb

Sappiamo che WindTre ha già accolto tanti clienti Fastweb ma, tramite il documento ufficiale che vedete, ci rendiamo conto che i tempi si stanno dilungando. La società ha messo nero su bianco che il procedimento è iniziato ma non se ne conosce la fine. Nonostante questa migrazione, è stato anche confermato che i servizi 5G saranno resi disponibili nelle più grandi città a partire dalla seconda metà del 2020 in poi. Vien da se che la rete a cui si appoggeranno sarà direttamente quella WindTre.

Se siete clienti Fastweb Mobile e vi state chiedendo come è possibile verificare se la vostra attuale copertura sia TIM o WindTre, potete andare nelle impostazioni della vostra connessione e cambiare la selezione della rete automatica in quella manuale. Se nella lista degli operatori vi compare WindTre, Wind o Tre vuol dire che siete ancora sotto rete TIM mentre se succede il contrario state utilizzando la nuova rete mobile. Una volta verificato, potete reimpostare la copertura in automatico.

Oltretutto, se foste già passati, potreste vedere di tanto in tanto WindTre al posto di Fastweb come rete agganciata. Chiaramente la sua comparsa dipende dal luogo in cui utilizzate il telefono.

Infine, ma non meno importante, i servizi di Fibra FTTH e FTTC di Fastweb saranno resi disponibili anche per i clienti WindTre.

Galaxy A51 è un ottimo smartphone e sostituisce l’ottimo Galaxy A50. Potete trovarlo qui al miglior prezzo.