Android

Foldable o rollable? Perché scegliere, TCL Fold N’Roll è entrambi!

Che la tecnologia foldable sia vista da molti come una delle poche in grado di portare nuovamente passione all’interno della scena tech mobile, credo sia elemento ormai inconfutabile. Che però ancora non sia sia capito bene compre sfruttare questa tecnologia in un prodotto consumer è altrettanto un altro dato certo e reale.

Dopo aver ormai imparato a familiarizzare con i display flessibili e parti pieghevoli, sono però da vedere di buon occhio gli investimenti in tema (ed anche solo gli esperimenti a volte) da parte delle aziende, come nel caso odierno di TCL, al fine di capire la reale strada da seguire nel futuro del settore. Scopriamo oggi il TCL Fold N’ Roll, un prototipo unico a partire già dal nome!

TCL Fold N'Roll

Smartphone, Phablet e Tablet vero e proprio

Fra idee che vedono i nostri smartphone diventare più piccoli grazie alle tecnologie foldable, ed altri che invece vedono estese le proprie dimensioni, ci pensa TCL a provare ad accontentare tutti gli utenti, con un prodotto che si pone come il pieghevole più completo fin qui pensato da un’azienda.

TCL Fold N'Roll

Il tutto andando a combinare la nuovissima implementazione delle tecnologie pieghevoli rappresentata dai display “arrotorabili“, agli ormai “classici” (se mi passate il termine) pannelli in grado di piegarsi su se stessi. TCL Fold N’Roll quindi si presenta fondamentalmente come un’unione di diversi stili e potenzialità fin qui viste nel settore, per provare a creare un nuovo standard e categoria di prodotti.

Non ci troviamo infatti solamente davanti ad un “normale” smartphone che una volta aperto può diventare un mini tablet. Qui infatti entra in gioco il pannello arrotorabile studiato e progettato da TCL nel caso specifico per poter allargare ed ingrandire ancora di più la diagonale a disposizione dell’utente, al punto da diventare un vero e proprio tablet.

La soluzione definitiva?

A partire quindi dalla visualizzazione più compatta e che potremmo definire come da smartphone “tradizionale” rappresentata da un pannello da 6,81″, si passa alla visualizzazione intermedia definita da TCL come “Phablet” (con display che diventa da 8,85″) per giungere alla vista Tablet, con il nostro pannello originale diventato ora un 10″.

Il tutto con un ingombro generale che grazie appunto alla nuova frontiera aperta dai display arrotorabili, permette di mettere da parte spessori ingenti e pesi troppo elevati, come visto finora in alcuni prodotti Foldable e come si sarebbe tentati di pensare viste le dimensioni finali raggiungibili da questo terminale.

TCL Fold N'Roll

Interessante menzione poi anche alla cerniera proprietaria di TCL, che qui prova a mettere d’accordo anche i più preoccupati da questo importante meccanismo responsabile delle aperture e chiusure del display. Grazie infatti ad una nuova implementazione della DragonHinge, sembra essere finalmente come un lontano ricordo l’ansia legata alla durabilità nel tempo di questo componente.

Ancora presto per parlare di date e prezzi. Per oggi però è interessante capire come il mondo dei foldable sia tutt’altro che vicino ad una fine, con tante aziende pronte a darsi battaglia per il futuro del settore! Vi piacerebbe provare con mano questo Fold N’Roll?

Uno smartphone TCL in offerta? Non perdere questa offerta lampo disponibile su Amazon.it proprio in questi minuti!