Android

Addio Android Auto, benvenuta Driving Mode

I piani di Google per i servizi di mobilità dedicati alle auto sembrano chiari: già dal mese scorso l’azienda di Mountain View ha iniziato infatti ad accentrare le funzionalità dedicate all’utilizzo in automobile intorno a Google Assistant. A uscirne sempre più penalizzato è invece l’applicazione per smartphone Android Auto, le cui funzionalità verranno ridotte sempre di più fino alla completa sostituzione.

Google Assistant

Per alcuni utenti Android Auto (da non confondersi con l’omonima piattaforma di infotainment montata su alcune vetture, che invece è in continuo miglioramento) ha addirittura smesso di funzionare già dal mese di agosto, ma il pensionamento definitivo dell’applicazione sarà messo in atto a partire dai dispositivi aggiornati al nuovo sistema operativo Android 12.

Se si utilizza Android Auto su uno smartphone aggiornato all’ultima release di Android, si incontrerà infatti da subito un banner che informerà l’utente della possibilità di utilizzare le nuove funzionalità di Google Assistant.

In cosa consistono le novità apportate alla Driving Mode di Google Assistant, implementata a partire dall’aggiornamento 12.39 dell’app Android? Innanzitutto Google ha perfezionato l’integrazione tra lo smartphone e l’automobile permettendo ad Assistant di attivare in automatico la Driving Mode non appena lo smartphone si collega al Bluetooth della vettura. Quest’ultima impostazione è disattivata di default, ma l’utente può scegliere di ricevere una notifica o attivarla automaticamente. Attraverso un’ulteriore voce delle impostazioni è possibile addirittura avviare in automatico la Driving Mode quando il dispositivo rileva un veicolo in movimento.

Questa nuova feature, che mira sempre di più a un’esperienza di mobilità integrata tra diversi device all’interno dell’ecosistema di Google, si inserisce all’interno di una dashboard di Google Assistant da poco rinnovata. La nuova interfaccia utente della Driving Mode di Google presenta infatti, oltre alle classiche mappe e indicazioni stradali, dei widget di controllo dei contenuti multimediali e un collegamento a chiamate e messaggi in arrivo.

Image of the new Google Assistant driving mode dashboard which features easy to see, tappable cards to find media, navigate and call / text..

Le nuove impostazioni della Driving Mode di Google Assistant sono collocate all’interno dell’applicazione Google, rispettivamente sotto la voce Assistente Google > Trasporti > Modalità Auto.

Wi-Fi potente in ogni angolo della casa, ora a un prezzo imbattibile: Google Nest Wifi è in offerta su Amazon.