Tom's Hardware Italia
Android

Google Assistant presto potrà inviare messaggi dalla schermata di blocco?

Google Assistant presto potrebbe essere in grado di inviare messaggi direttamente dalla schermata di blocco.

Google Assistant si prepara a essere sempre più efficiente. L’assistente virtuale presto potrebbe essere in grado di inviare messaggi direttamente dalla schermata di blocco, un comando attualmente non supportato. La modifica potrebbe avvenire lato server, secondo 9to5Google che ha notato un test che abilita il comando “invia un messaggio” per consentire all’assistente virtuale di inviare un messaggio senza la necessità di dover sbloccare preventivamente lo smartphone.

Attualmente, infatti, ciò non è possibile. Se si ha il dispositivo bloccato e si attiva Google Assistant chiedendogli di inviare un messaggio, ci verrà chiesto di sbloccare lo smartphone. Il nuovo comando “invia un messaggio” consente di inviare un SMS dalla schermata di blocco specificando il nome del destinatario e il messaggio effettivo. Una volta che il testo è stato inviato, Google Assistant fornisce all’utente una conferma sia visiva che verbale. La funzionalità è stata implementata solo per un numero limitato di utenti.

Credit - 9to5Google

9to5Google afferma di poter utilizzare la nuova funzione su un Pixel 3 con a bordo Android 9 Pie ma non su un Pixel 3 con Android Q beta. Come ben sappiamo, non tutte le funzionalità testate dall’azienda vengono poi effettivamente distribuite pubblicamente ma ci sono buone probabilità che venga ampiamente implementata in quanto renderebbe l’Assistente virtuale molto più efficiente e gli farebbe fare ciò che in realtà già fa: inviare messaggi.

È altrettanto vero, però, che questo permetterebbe a chiunque di poter inviare messaggi da un dispositivo bloccato dato che Google Assistant si attiva al comando “Ok Google” a prescindere dalla voce che lo pronuncia.

Wiko View 3 è disponibile all’acquisto su Amazon a questo link.