Tom's Hardware Italia
Android

Google e HTC: ci siamo, domani annuncio dell’acquisizione

HTC ha annunciato il blocco delle transazioni azionarie a partire da domani, in attesa di una grande operazione. Imminente l'acquisizione da parte di Google della divisione smartphone.

Google acquisirà la divisione smartphone di HTC. La notizia era nell'aria da alcune settimane, e adesso sembra non esserci alcun dubbio. L'azienda taiwanese ha infatti preannunciato il blocco delle transazioni azionarie per la giornata di domani, in attesa di un grande annuncio. Big G si prepara dunque a poter sfruttare il know-how tecnologico di questa società al fine di rafforzare la propria posizione come produttore diretto di telefonia.

A ulteriore conferma dell'acquisizione è arrivato anche il tweet del noto Evan Blass, che afferma di essere entrato in possesso di un documento riservato e indirizzato a un dipendente HTC, relativo a una riunione fissata per domani. L'oggetto del meeting, come citato testualmente da @evleaks, sarebbe: "Google acquisition".

Il tweet in questione ha ovviamente scatenato numerose domande da parte degli utenti. Evan Blass, nelle risposte, ha specificato come l'accordo per la finalizzazione dell'acquisizione sia già stato trovato. Non solo, ma sembra che Google acquisirà alcuni elementi della divisione hardware di HTC, che comunque manterrà l'utilizzo del brand.

Leggi anche: Google acquisirà la divisione smartphone di HTC?

Tutti dettagli assolutamente coerenti con le indiscrezioni trapelate negli scorsi mesi. Il fatto che l'azienda taiwanese sia in difficoltà nel settore smartphone non è di certo un mistero. Per tale ragione, durante l'ultima assemblea degli azionisti, la presidentessa Cher Wang ha prospettato la possibilità di creare una società ad hoc, sempre controllata da HTC, che possa concentrarsi sullo sviluppo della realtà virtuale.

Google HTC

Si sta dunque profilando lo scenario seguente: Google acquisisce la divisione smartphone dell'azienda taiwanese al fine di poterne sfruttare il know-how per la propria gamma Pixel; HTC esce dal mercato dei dispositivi mobili per concentrarsi su quello della realtà virtuale, destinando nuove risorse sul proprio visore Vive.

Un'operazione che farebbe contenuti tutti, consentendo alle due aziende di rafforzare i rispettivi business. L'annuncio è atteso dunque nella giornata di domani, con la presentazione dei Pixel 2 fissata per il 4 ottobre che potrebbe rappresentare il primo vero passo di questo nuovo corso.


Tom's Consiglia

Desiderate acquistare iPhone X ma avete necessità di vendere prima il vostro vecchio iPhone? Con riCompro ritiro gratuito e pagamento in sole 48 ore!