Android

Google Pixel 4, in arrivo l’app che rileva un incidente e chiama i soccorsi

Google potrebbe presto lanciare un’applicazione in grado di rilevare se l’utente è stato coinvolto in un incidente stradale e chiamare i soccorsi. A rivelarlo è XDA-Developers che – tramite un aggiornamento ricevuto – ha scoperto che l’app per le emergenze è stata rinominata “Personal Safety”. La descrizione dell’app sul Play Store conferma che il rilevamento degli incidenti automobilistici sarà reso disponibile per i dispositivi Pixel negli Stati Uniti, anche se non è chiaro se sarà reso disponibile per tutti i dispositivi Pixel o solo per la serie Pixel 4.

Utilizzando la posizione, l’accelerometro e il microfono, lo smartphone sarà in grado di rilevare se l’utente è stato coinvolto in un incidente stradale. In tal caso, vibrerà ed emetterà un suono al massimo volume chiedendo all’utente se ha bisogno di aiuto. Se non riceverà risposta, lo smartphone chiamerà automaticamente i servizi di emergenza inviando la posizione. L’utente potrà, inoltre, inserire le informazioni mediche e i contatti di emergenza preventivamente tramite le impostazioni.

Credit - XDA-Developers

Come già detto, Google non l’ha ancora annunciata ufficialmente e non è chiaro se questa funzione verrà estesa anche alle generazioni precedenti di Pixel. Infatti, la fonte non è stata in grado di trovare la funzione di rilevamento di incidenti su un Pixel 2 XL.

Il colosso di Mountain View sta implementando sempre più funzioni relative alle emergenze ma – purtroppo – spesso sono disponibili solo negli Stati Uniti. Di recente, per esempio, ha annunciato la funzione che permette di inviare informazioni ai soccorritori senza la necessità di parlare ma sfruttando Google Assistant. Speriamo, dunque, che Google renda queste funzioni disponibili anche nel resto del mondo.

I top di gamma Pixel 3 XL e Pixel 3 sono disponibili sullo store ufficiale. Li trovate a questo link.