Android

Huawei Mate Xs ha fatto perdere circa 60/70 milioni di dollari al produttore

L’amministratore delegato della divisione Consumer Business di Huawei ha dichiarato che Mate Xs (disponibile su Amazon) ha causato una perdita economica consistente per la società. Secondo Richard Yu, i componenti degli smartphone hanno oggi un costo molto alto, specialmente quelli dei dispositivi pieghevoli.

Huawei, durante il 2019, ha superato Apple per quanto riguarda il numero di vendite. Il suo margine di guadagno rimane comunque più basso rispetto a quello dell’azienda di Cupertino. Il motivo potrebbe essere attribuito al costo molto alto dei componenti scelti dall’impresa cinese. Richard Yu ha infatti dichiarato che solo gli elementi della fotocamera di Huawei P40 (dispositivo che punta moltissimo sul comparto fotografico e attualmente disponibile su Amazon) costano più di 100 dollari.

L’amministratore delegato ha anche detto che la società ha totalizzato una perdita di circa circa 60/70 milioni di dollari a causa del Mate Xs. Neanche con il suo elevato prezzo di lancio (che in Italia è pari ad addirittura 2599,99 euro) riesce a soddisfare le esigenze della compagnia. Fino a quando il costo dei display pieghevoli non diminuirà, stando a quanto riportato dalla fonte, i prezzi degli smartphone pieghevoli non potranno diminuire.

Il nuovissimo Huawei P40 Lite, con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, è disponibile all’acquisto su Amazon. Lo trovate a questo indirizzo.