Apple

iPhone 12 Pro, nuove conferme sui 6 GB di RAM

La futura generazione di iPhone 12 è attesa per il mese di settembre, salvo ritardi. La macchina delle indiscrezioni però ha già da tempo cominciato a fornirci alcuni dettagli sui prossimi smartphone targati Apple. Nelle scorse ore, sono arrivate nuove conferme sul quantitativo di RAM a disposizione del processore A14 Bionic. Secondo il leaker L0vetodream, si arriverà fino a 6 GB.

In un post su Twitter, la fonte sostiene che i modelli di iPhone 12 Pro avranno 6 GB di RAM mentre i modelli base si fermeranno a 4 GB, come l’attuale generazione di iPhone 11. Come ben sappiamo, infatti, Apple dovrebbe annunciare ben quattro versioni diverse dei suoi smartphone che si differenzierebbero per dimensioni e per alcune caratteristiche tecniche.

Nello specifico, iPhone 12 e iPhone 12 Max integrerebbero un display OLED Super Retina rispettivamente da 5,4 pollici e 6,1 pollici. La frequenza di aggiornamento resterebbe standard (60 Hz). Sarebbe dunque simile al pannello degli attuali top di gamma.  Le versioni Pro invece sarebbero i primi a poter contare sulla tecnologia ProMotion, introdotta dal colosso di Cupertino sugli iPad Pro che alzerebbe il refresh rate a 120 Hz. Quanto alla diagonale, si parla di 6,1 pollici per 12 Pro e di 6,7 pollici per la variante Max. Tutti dovrebbero supportare le reti 5G.

Quanto al comparto fotografico, iPhone 12 e 12 Max sarebbero dotati di una doppia fotocamera, a cui si aggiunge una terza fotocamera nei modelli di iPhone 12 Pro. Abbiamo raccolto tutti i dettagli disponibili in un articolo dedicato, raggiungibile a questo link.

Insomma, pare proprio che Apple sia pronta a fare il salto avanti per quanto riguarda il quantitativo di RAM. Per il momento, il colosso di Cupertino non ha ancora ufficializzato la data di presentazione ma – come detto – dovrebbe essere confermata per il mese di settembre.

Il nuovo iPhone SE 2020 è disponibile su Amazon a partire da 499 euro. Lo trovate a questo link.