Apple

iPhone 2019, spuntano le schede tecniche: tutti i dettagli

Apple presenterà la nuova generazione di iPhone il prossimo 10 settembre. L’evento però potrebbe riservare ben poche sorprese. In rete infatti sono trapelate le presunte schede tecniche dei futuri iPhone con tanto di relativi prezzi di partenza. Prima di procedere, è bene sottolineare che non si tratta di caratteristiche ufficiali e che i dati potrebbero essere diversi in sede di presentazione. Le indiscrezioni comunque confermano la presenza di tre nuovi modelli: iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max.

L’intera serie sarà basata sul processore A-13 Bionic di Apple con processo produttivo a 7 nm assistito da diversi tagli di memoria a seconda del modello scelto. iPhone 11 dovrebbe presentare 4 Gigabyte di RAM e 64/256/512 Gigabyte di memoria interna. Negli altri due modelli, invece, il SoC è accoppiato a 6 Gigabyte di RAM e una memoria interna che parte da 128 Gigabyte.

Credit - Mydrivers

Nessuna differenza per la fotocamera frontale. Apple avrebbe scelto in tutti i casi un sensore da 12 Megapixel che completerà l’avanzato sistema di riconoscimento del volto, FaceID. Non cambiano le caratteristiche dei display rispetto all’attuale generazione. iPhone 11 che andrà a sostituire iPhone Xr integrerebbe un pannello LCD da 6,1 pollici. iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max dovrebbero disporre di uno schermo rispettivamente di 5,8 pollici e 6,5 pollici realizzato con tecnologia AMOLED. Informazione coerente con le voci precedenti che sostengono che sarà il 2020 l’anno in cui Apple abbandonerà completamente i display LCD per i suoi iPhone.

Diverse le batterie: 3.110 mAh, 3.190 mAh e 3.500 mAh. Pare che tutti avranno il supporto alla ricarica wireless inversa che permetterà di ricaricare i dispositivi compatibili poggiandoli sulla scocca. iPhone 11 non dovrebbe supportare la Apple Pencil a differenza dei fratelli maggiori. Infine, il tanto discusso comparto fotografico con configurazione quadrata: due sensori da 12 Megapixel per iPhone 11 a cui si aggiunge un terzo di stessa risoluzione per iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max.

Credit - Mydrivers

Capitolo prezzi. Le schede tecniche pubblicate menzionano un prezzo di partenza di 749 dollari per il modello base passando a 999 dollari per iPhone 11 Pro fino ad arrivare a 1.099 dollari per iPhone 11 Pro Max. Insomma, nessuna novità sui prezzi di vendita.

Sulla scorta di quanto detto, se gli iPhone dovessero presentare davvero queste caratteristiche, non ci troveremmo davanti a una grande rivoluzione in casa Apple. È proprio questo aspetto che ha spinto alcuni analisti ad avere previsioni deludenti circa le vendite della prossima generazione di iPhone che potrebbe non attirare sufficiente attenzione da parte degli utenti. In ogni caso, è ancora troppo presto per esprimere un giudizio. Attendiamo il 10 settembre per scoprire quali sorprese Apple ha in serbo per i suoi utenti.

iPhone Xr è acquistabile con uno sconto di 140 euro su Amazon a questo link.