Apple

iPhone Xr 2019: in arrivo altre varianti cromatiche?

Quanto più ci si avvicina all’evento di presentazione di un nuovo prodotto, tanto più fuoriescono indiscrezioni. Apple dovrebbe presentare la nuova generazione di iPhone a settembre e come l’anno scorso i modelli proposti potrebbero essere tre. Ci sono ormai pochi dubbi a proposito. Secondo il sito giapponese MacOtakara, da sempre vicino alle vicende di Cupertino, iPhone Xr 2019 arriverà in due colorazioni inedite: Verde e Lavanda.

Le nuove varianti cromatiche non saranno le sole disponibili ma andranno ad aggiungersi alle attuali (Bianco, Nero, Giallo e Rosso) sostituendo di fatto le colorazioni Blu e Corallo. Alla luce di quanto detto, dunque, è possibile che Apple decida di riproporre il suo modello più economico iPhone Xr in sei diversi colori. La novità sarebbe rappresentata dal color Lavanda in quanto un verde pastello era già stato scelto per iPhone 5C nel 2013.

Credit: OnLeaks 

iPhone Xr 2019 dovrebbe presentarsi quasi identico al predecessore con un display IPS LCD da 6,1 pollici interrotto dalla presenza di un grande notch dove troveranno posto la fotocamera frontale e i vari sensori per il funzionamento del Face ID. Il futuro dispositivo dovrebbe inoltre aggiungere una seconda fotocamera posteriore probabilmente da 12MP. Dal punto di vista estetico, sembra ormai quasi certa la presenza del quadrato a ospitare il sistema di fotocamera posteriore.

I nuovi iPhone saranno equipaggiati – quasi certamente – con il prossimo SoC A13 Bionic con processo produttivo a 7nm e manterranno la porta Lightning seppur offrendo in confezione il caricatore rapido da 18W e l’adattatore USB Type-C. Le fonti come OnLeaks e MacOtakara sono molto affidabili e crediamo che gli iPhone 2019 saranno proprio come descritti, ma per il momento non sono notizie ufficiali e quindi le cose potrebbero cambiare fino alla presentazione ufficiale.

iPhone Xr, lo smartphone più economico di Apple, è disponibile sullo store ufficiale a partire da 889 euro. Lo trovate a questo link.