Android

LG G4, ottima fotocamera ma vogliamo la microSD

Il 28 aprile scopriremo com'è fatto lo smartphone LG G4, vale a dire il prossimo top di gamma LG. Sappiamo già qualcosa però, vale a dire che avrà una fotocamera con ottica f/1.8. Il valore è leggermente più basso rispetto a quello del Samsung Galaxy S6, e suggerisce che il G4 sarà migliore (non molto) nello scattare fotografie con poca luce.

LG G4 camera anteprima

LG ha inoltre svelato la nuova versione della propria interfaccia, UX 4.0. Rispetto al passato l'azienda sudcoreana conferma la scelta di delicati colori pastello, un po' meno chiassosi rispetto alle scelte cromatiche della Android stock e di altre personalizzazioni.

La UX 4.0 introduce come novità Smart Notice, un nuovo sistema per gestire le notifiche, e la modalità manuale per la fotocamera – che si abbina a quella semplificata e una di complessità intermedia. Troviamo poi una nuova versione delle applicazioni Quick Memo, QSlide e Quick Shot, per avviare velocemente la fotocamera in qualsiasi momento. Smart Bulletin cerca invece di raccogliere tutte le informazioni più importanti in un solo luogo, così che sia più facile non perdersi nulla di ciò che conta di più.

G Flex 2 link

Infine ma non ultimo, è del tutto probabile che l'imminente LG G4 avrà uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione QHD, come ha lasciato intuire la stessa LG presentando lo schermo qualche giorno fa. La risoluzione dovrebbe quindi essere pari a 1.440 x 2.560 pixel, con una densità di 538 PPI. Numericamente quindi è identico a quello dell'attuale G3, ma il nuovo pannello promette miglioramenti nell'accuratezza cromatica, nella luminosità, nel contrasto e in altri aspetti.  

Tutto considerato quindi ci aspettiamo che il G4 non sarà più grande del G3, un aspetto che è sicuramente desiderabile, così come lo sono il migliore schermo e l'ottica più luminosa. Da questo telefono però vorremmo anche altre cose, come materiali più pregiati sulla falsa riga di quanto fatto da Samsung con il Galaxy S6 o HTC con la linea One M.

LG G3 link

Diamo senz'altro il benvenuto alle nuove funzioni dell'interfaccia LG, ma soprattutto speriamo che LG UX 4.0 abbia prestazioni migliori rispetto alla versione attuale. Tanto sul G3 quanto sul G Flex 2 c'è ancora qualche fastidioso rallentamento occasionale, e arrivati a questo punto non si può davvero incolpare la potenza hardware.

Infine ma non ultimo, incrociamo le dita affinché l'LG G4 abbia la batteria rimovibile e lo slot per la MicroSD. Per l'azienda sarebbe un buon modo di competere con la connazionale Samsung, il cui Galaxy S6 ha un'autonomia appena sufficiente, batteria non rimovibile e niente scheda MicroSD. Siete d'accordo con noi, o c'è qualcos'altro che vorreste in particolare dal prossimo LG G4?