Tom's Hardware Italia
Android

Netflix aggiunge il supporto HDR per la gamma Galaxy S10 di Samsung

Il supporto HDR di Netflix riguarderebbe la nuova famiglia di S10 ma la lista è in costante aggiornamento con altri dispostivi di fascia media pronti a beneficiare dell'HD

Netflix è uno dei servizi in streaming più diffusi, oltre che un player di riferimento per la fruizione di contenuti in HDR. Buona parte dell’utenza decide di godersi un bel film o la propria serie TV preferita direttamente su smartphone, ecco perché l’azienda statunitense ha deciso di di aggiungere, proprio in questi giorni, il supporto HDR per la nuova line-up di Samsung S10.

A riportare la notizia è il portale Android Police, da sempre vicino alle vicende che riguardano i device dell’iconico robottino verde. Netflix, infatti, stando alle ultime notizie pervenute, avrebbe aggiornato la pagina di supporto Android aggiungendo una serie di nuovi dispositivi. Oltre a permettere la fruizione di contenuti in HDR su S10,  S10 + e S10e, la celebre piattaforma streaming avrebbe dato il via al supporto HD anche ad una serie di nuovi smartphone.

Con il supporto aggiunto in queste ore, gli utenti con piano di abbonamento a 4 schermi, saranno in grado di godere della bellezza dell’HDR direttamente sul proprio S10 senza costi aggiuntivi. Ma le novità non finiscono qui perché Netflix avrebbe avrebbe esteso, come già accennato in precedenza, il supporto per la qualità HD anche ad altri device e nell’elenco fanno capolino anche smartphone Samsung di fascia media come Galaxy M10, M20 e M30.

L’obbiettivo finale di Netflix è quello di espandere il supporto generale a tutti i dispositivi dotati di chipset Qualcomm, quindi chi possiede device con processore Snpadragon 675, 710 o 855, può usufruire della qualità HD per la visione di contenuti sull’app Netflix.

La nuova famiglia Samsung Galaxy S10 è disponibile in preordine su Amazon a partire da 779 euro. Lo trovate a questo link.