Android

OnePlus 2 con Snapdragon 810 e 3 GB di RAM, primo benchmark ufficioso

OnePlus Two con Snapdragon 810 e 3 GB di RAM, o almeno questo è quanto lascia supporre un risultato GeekBench comparso ieri, che riporta come sigla del dispositivo OnePlus ONE A2001 con sistema operativo Android 5.1.

2

Non si sa altro per ora, ma sicuramente nelle prossime settimane ne sapremo di più, via via che si avvicina la presentazione ufficiale del dispositivo. Sarà il successore dell'apprezzato OnePlus One, il primo smartphone realizzato dall'azienda cinese creata dall'ex dirigente di Oppo Pete Lau.  

Lo OnePlus One fu svelato e messo in vendita lo scorso aprile, ed è quindi ragionevole supporre che ormai non manchi molto all'arrivo dello OnePlus 2 – se si chiamerà effettivamente così il nuovo modello. Chiamato spesso semplicemente OPO, il primo smartphone piacque al pubblico perché univa specifiche di fascia alta a un prezzo basso.

Leggi anche: recensione OnePlus One, e tutti gli altri spariscono

Il prezzo iniziale era di 269 e 299 euro, rispettivamente per la versione da 16 e 64 GB, poi c'è stato un piccolo ritocco al rialzo dovuto al cambio euro/dollaro. Oggi forse questo prodotto non è più appetitoso come qualche mese fa, ma resta uno dei migliori smartphone del 2014, anzi i lettori di Tom's l'hanno eletto il migliore in assoluto.

###59652###

Resta da vedere se OnePlus riuscirà a replicare il successo. L'azienda ha senz'altro raccolto intorno a sé una numerosa comunità di appassionati, e ha tenuto alto l'interesse con la strategia di vendite a inviti e qualche gadget. I concorrenti però sono sempre più agguerriti.

###57384###

Rispetto a un anno fa infatti oggi c'è più scelta sotto i 300 euro di prezzo, e c'è persino chi sta provando a replicare il modello OnePlus One: almeno per ora il progetto Stonex One sembra promettente, anche se l'azienda italiana deve ancora mostrare effettivamente il proprio smartphone.

Leggi anche: Stonex One a 299 euro e senza logo, c'è già la coda

E poi ci sono concorrenti come Asus, Huawei, Xiaomi, Meizu e altri. Tutti offrono prodotti a prezzi contenuti e alcuni sono molto validi. OnePlus ha quindi davanti a sé una sfida difficile, e dovrà anche correggere qualche piccolo problema emerso con il suo primo smartphone: difetti allo schermo, assistenza a volte lenta e altri piccoli problemi. Niente di drammatico, certo, ma sono cose importanti se ci si vuole tenere i clienti.

Che cosa vi aspettate e che cosa vorreste dallo OnePlus 2? 

ZenFone 2 5.5 pollici, 16 GB, Dual SIM ZenFone 2 5.5 pollici, 16 GB, Dual SIM
ZenFone 2 5 pollici, 16 GB ZenFone 2 5 pollici, 16 GB