Android

OPPO annuncia la ColorOS 7: novità e date di rilascio

OPPO ha annunciato ColorOS 7, la nuova interfaccia grafica proprietaria basata su Android 10. Come abbiamo avuto modo di raccontarvi nella giornata di ieri, il primo smartphone a integrarla nativamente sarà Reno 3, atteso per il prossimo dicembre. Qui di seguito riporteremo le principali novità introdotte e il periodo di rilascio.

Il nuovo sistema operativo non rivoluziona completamente le linee della precedente ColorOS 6, ma apporta qualche modifica anche dal punto di vista estetico. OPPO ha aumentato lo spazio bianco attorno alle icone e ha ottimizzato i colori (attenuando la saturazione) per ridurre l’affaticamento degli occhi. ColorOS 7 mette a disposizione quattro diversi design, alcuni votati a essere più minimaliste e meno appariscenti. Insomma, si comincia ad andare verso un’estetica che si trova a metà strada tra i gusti occidentali e quelli asiatici.

Una delle novità più importanti è la presenza della Dark Mode a livello di sistema che sarà sfruttabile anche su applicazioni di terze parti. Un’introduzione molto apprezzata. Inoltre, l’utente potrà impostare l’orario specifico in cui la modalità scura dovrà entrare in azione.

Tra le funzioni, invece, troviamo la modalità Focus che funziona in maniera analoga alla modalità Zen di OnePlus. Lo scopo dunque è quello di aiutare l’utente a controllare e limitare l’uso compulsivo dello smartphone. ColorOS 7 diventa più smart. Passa, per esempio, alla modalità Non Disturbare se il dispositivo si connette al Bluetooth dell’auto in modo da evitare distrazioni quando si è alla guida.

È stata integrata una nuova modalità di “Dividi Schermo”. In pratica, è possibile visualizzare nella parte inferiore del display piccole schede come Contatti, Calendario e Allarmi. Ci sarà anche un apposito pulsante per poter tornare all’app precedente in maniere rapida. Per quanto riguarda la fotocamera, degna di nota è l’arrivo dell’applicazione SOLOOP per l’editing video di cui vi abbiamo parlato nella recensione di OPPO Reno2.

Come preannunciato, poi, ci sarà il supporto allo strumento di condivisione file lanciato congiuntamente – ad agosto – da OPPO, Xiaomi e Vivo. Capitolo prestazioni, l’azienda cinese parla di un miglioramento della velocità all’apertura delle applicazioni e della fluidità del sistema rispettivamente del 25% e del 30% rispetto alla versione 6.

La distribuzione della ColorOS 7 partirà già nei prossimi giorni. La nuova UI sarà disponibile anche su alcuni smartphone Realme. Le date di disponibilità riportate in questo momento si riferiscono alla Cina, ma ci offrono una prima indicazione dei tempi di rilascio per le versioni europee.

  • 25 novembre 2019: OPPO Reno, Reno 10x Zoom, Reno FC Barcelona Edition, Reno Ace
  • Dicembre 2019: Reno2
  • Primo trimestre 2020: Reno2 Z, Reno Z, Find X, Find X Lamborghini Edition, R17, R17 Pro, OPPO K5.
  • Secondo trimestre 2020: OPPO R15, R15 Dream Edition, K3, A9, A9x, A11 e A11x.

Diversi i tempi per gli smartphone Realme:

  • Febbraio 2020: Realme X, Realme X Lite
  • Marzo 2020: Realme Q
  • Aprile 2020: Realme X2, Realme X2 Pro

Come detto in apertura, il primo smartphone ad arrivare con a bordo la ColorOS 7 nativamente sarà Reno 3.

OPPO Reno 2Z è disponibile all’acquisto sullo store online di Unieuro tramite questo link.