Android

Prodotti Snapdragon 810 e 808 nella prima metà del 2015

Nella prima metà del prossimo anno debutteranno i primi prodotti con chip Snapdragon 810 e 808, entrambi compatibili con le istruzioni a 64 bit. A dirlo è Michelle Leyden-Li, dirigente di Qualcomm che ha discusso i piani futuri con il sito Fudzilla. Si tratta di SoC importanti per l'azienda statunitense, che forse arrivano leggermente in ritardo rispetto alle previsioni iniziali – tanto da indurre Qualcomm ha presentare una soluzione di transizione come lo Snapdragon 805.

I produttori di dispositivi, smartphone e tablet, sono già in possesso dei primi sample, quindi l'era a 64 bit, dopo Apple, si avvicina definitivamente anche per Google e Android, atteso con la versione "L" alla piena compatibilità. Verosimilmente vedremo diversi terminali al Mobile World Congress 2015 che si terrà il prossimo marzo e qualche annuncio potrebbe già arrivare al CES di Las Vegas a gennaio.

Lo Snapdragon 808 ha quattro core Cortex-A53 e due Cortex A57, mentre lo Snapdragon 810 adotta una configurazione simmetrica (quattro A53 e altrettanti A57). Rispetto ai SoC di precedente generazione ogni core potrà essere attivato singolarmente, quindi ci sarà un maggiore controllo sulla potenza e sui consumi rispetto al passato, quando invece si attivava un intero cluster di unità a seconda del carico.

All'interno di ogni cluster (A53 e A57) tutti i core operano alla medesima frequenza, ma i due cluster possono operare a frequenze differenti dato che si rivolgono a tipi di carico differenti. Per quanto riguarda la GPU, lo Snapdragon 808 adotta una soluzione Adreno 418 mentre lo Snapdragon 810 ha un core grafico Adreno 430.

Qualcomm afferma che l'Adreno 418 è il 20% più veloce dell'Adreno 330 e che l'Adreno 430 è più potente del 30% rispetto all'Adreno 420 (fino al 100% sul fronte GPGPU). Lo Snapdragon 808 è dotato anche di hardware dedicato alla decodifica HEVC (H.265), mentre il modello 810 possiede anche un encoder HEVC.

Infine, mentre il modello 808 supporta memoria LPDDR3-933 (1866MHz data rate, bandwidth di 15 GB/s), la versione 810 è compatibile con memoria LPDDR4-1600 (3200MHz data rate, bandwidth di 25,6 GB/s). Entrambi i SoC integrano un modem LTE Category 6/7.