Telefonia

Qualcomm, la fascia media Snapdragon si rinnova con quattro nuovi chip

Qualcomm, azienda leader nello sviluppo e nella diffusione della connettività 5G e produttrice dei processori Snapdragon, ha esteso la sua gamma di SoC mobile con quattro nuove piattaforme destinate agli smartphone mid-range: Snapdragon 778G Plus 5G, 695 5G, 480 Plus 5G e 680 4G.

Qualcomm Snapdragon 5G

L’aggiunta di questi quattro processori alla gamma Snapdragon ha come obiettivo quello di fornire maggiori prestazioni e capacità ai dispositivi nei quali sono inseriti, così da fornire ai produttori sempre più opzioni per soddisfare una domanda che richiede prestazioni sempre maggiori. Così li presenta Deepu John, Senior Director del Product Management di Qualcomm Technologies, Inc.:

Gli smartphone di fascia media dovrebbero essere il driver principale per accelerare l’utilizzo dei dispositivi 5G – specialmente nei paesi emergenti. Queste quattro nuove aggiunte alla nostra roadmap creano opportunità significative per i nostri clienti OEM e forniscono ulteriori opzioni per continuare a soddisfare la crescente domanda delle nostre piattaforme mobili 5G e 4G.

Per la serie 7 di Snapdragon, destinata a dispositivi di fascia medio-alta, Qualcomm propone lo Snapdragon 778G Plus 5G, una versione del chipset con CPU e GPU potenziate in grado di offrire prestazioni all’avanguardia nei videogiochi e AI accelerata per l’elaborazione di contenuti audiovisivi.

La serie 6, destinata ai device di fascia media, è oggetto di particolare attenzione in quanto motore principale della diffusione della connettività 5G anche nei Paesi emergenti. Per questo settore Qualcomm lancia lo Snapdragon 695 5G, con supporto per connettività sia per mmWave che sub-6 GHz. Il chipset presenta miglioramenti anche nel rendering grafico e nella CPU rispetto al predecessore Snapdragon 690, per garantire migliori prestazioni nel complesso.

Snapdragon 480 Plus 5G aggiorna invece il processore di fascia medio-bassa Snapdragon 480, adottato finora su più di 85 dispositivi, con l’adozione della connettività 5G e prestazioni potenziate per migliori esperienze di produttività e intrattenimento.

Nonostante la proliferazione del 5G a livello globale, è ancora forte la richiesta di processori con connettività 4G/LTE: Qualcomm risponde alla domanda con l’ultimo processore aggiunto alla sua roadmap, lo Snapdragon 680 4G Mobile Platform. L’ultima aggiunta alla serie 6 offre prestazioni di gioco avanzate e ottimizzazione AI per la fotografia.

Qualcomm Snapdragon 5G

I processori Snapdragon compatibili con la connettività 5G hanno ricevuto riscontro positivo dai produttori di smartphone che hanno deciso di adottarli all’interno dei propri dispositivi. Tra i brand che continueranno la partnership con Qualcomm per garantire smartphone compatibili con la connettività più avanzata a prezzi accessibili figurano Honor, Nokia (HMD Global), Motorola, OPPO, vivo e Xiaomi.

Display con refresh rate di 120Hz e connettività 5G a un prezzo incredibile: Realme 7 5G è ora in offerta su Amazon.