Android

Realme X2 Pro è ufficiale: un top di gamma a partire da 399 euro

Realme X2 Pro è ufficiale. Dopo alcune anticipazioni, il marchio cinese ha presentato ufficialmente il suo nuovo top di gamma. Parliamo di un dispositivo che si presenta con una scheda tecnica completa e di alto livello con cui Realme è intenzionata a conquistare nuove fette di mercato. Il nuovo arrivato ha tutte le carte in regola per far bene.

Il processore a bordo è lo Snapdragon 855 Plus di Qualcomm. Diverse le configurazioni: 6/64 GB, 8/128 GB e 12/256 GB. La parte grafica è affidata alla GPU Adreno 640. Il chip è chiamato a muovere un ampio display Fluid AMOLED da 6,5 pollici con risoluzione Full-HD+ (2.400 x 1.080 pixel) e rapporto di forma in 20:9. A tutto ciò si aggiunge la frequenza di aggiornamento a 90 Hz.

Il pannello posteriore in vetro ospita ben quattro fotocamere alloggiate in verticale. Il sensore principale da 64 MP (f/1.8) è accompagnato da un teleobiettivo da 13 MP (f/2.5) con zoom ibrido 20x, da un ultra-grandangolare da 8 MP (f/2.2 e angolo 115°) e un terzo da 2 MP (f/2.4) per la profondità di campo. La fotocamera frontale invece è da 16 MP (f/2.0) incastonata all’interno di un discreto notch a goccia.

Il sensore biometrico per le impronte digitale è stato implementato sotto il display. Completissima la connettività che comprende anche il supporto Dual-SIM e il jack audio da 3,5 mm. Sotto la scocca, una batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida SuperVOOC da 50W.

Realme X2 Pro arriva nelle colorazioni White e Blue. Lo smartphone è stato lanciato anche sul mercato europeo e sarà disponibile a partire dal mese di novembre con prezzi a partire da 399 euro. Serviranno invece 449 euro per la versione 8/128 GB e 499 euro per la configurazione 12/256 GB. Prezzi decisamente competitivi per ciò che offre, una chiara dimostrazione di come Realme sia intenzionata a conquistare aggressivamente l’Europa.

Xiaomi Mi 9T è disponibile all’acquisto su Amazon a 329 euro. Lo trovate a questo link.