Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Apple

Schermo e audio

Pagina 3: Schermo e audio

True Tone

Lo scorso anno Apple ha abbracciato lo standard DCI-P3 per i suoi schermi, che assicurava la visualizzazione di un ampio spettro colori. Lo schermo di iPhone 8 è ancora compatibile con questo standard cinematografico, e spinge la luminosità ancora più in alto. Risoluzione Retina e dimensione (4,7" e 5,5") rimangono invariati.

Lo schermo rimane uno dei punti di forza di iPhone, ma la novità principale di quest'anno si chiama True Tone. In realtà abbiamo già visto questa tecnologia sull'iPad Pro, ma è la prima volta che compare sull'iPhone. Un sensore rileva la temperatura colore dell'ambiente circostante, cioè se siamo immersi in un ambiente dove la luce è fredda (tendente verso il blu) o è calda (tendente al rosso). Per dare un'indicazione, un ambiente illuminato con luce al neon è solitamente più freddo rispetto un ambiente illuminato con lampadine a incandescenza. 

Apple iPhone8 09

La luce dell'ambiente può influenzare il modo in cui vediamo i colori, e lo schermo bianco dell'iPhone non fa eccezione. Lo scopo di questa tecnologia è quindi di regolare la temperatura dello schermo in maniera tale da compensare la luminosità dell'ambiente e mostrare i colori in maniera corretta, o meglio, farci percepire i colori nella maniera corretta.

Questa è una piccola ma sostanziale differenza, poiché non conta la precisione del colore visualizzato, ma quello che i nostri occhi realmente vedono e il nostro cervello percepisce. Realisticamente questa tecnologia spinge lo schermo a visualizzare un colore che, in assoluto, è scorretto, ma i nostri occhi lo vedono correttamente eliminando l'influenza dell'ambiente in cui siamo immersi.

Tecnicismi a parte, siamo davanti a uno schermo di ottima qualità, che ora diventa più intelligente.

Apple iPhone8 10

Audio

Anche iPhone 8 monta due altoparlanti, uno nel bordo inferiore, precisamente dietro le feritoie alla destra del connettore Lightning, e uno frontale, dove è posizionata la capsula telefonica. Apple parla di un incremento della potenza del 25%. 

Effettivamente il volume è un po' più alto rispetto all'iPhone 7, non sono in grado di dire se è precisamente del 25%, ma è più alto. Non cambia in termini di qualità. Si difende bene considerando gli altri smartphone, ma rimane sempre un audio prodotto da piccoli altoparlanti, che in nessun modo può sostituire la qualità di un altoparlante dedicato.

Questo vale se vorrete riprodurre musica, mentre per contenuti social, ad esempio, va più che bene. È invece ottimo se consideriamo una chiamata telefonica. Per la cronaca, con la versione base di iOS 11 si percepiva un leggero crepitio durante le chiamate, difetto che è stato risolto con un tempestivo aggiornamento software.