Tom's Hardware Italia
Android

Samsung: profitti crollati del 60% nel Q1 2019, volano le vendite di Galaxy S10

I profitti di Samsung hanno subito un calo del 60% rispetto allo scorso anno. Scarsa domanda di chip di memoria e di schermi OLED sul mercato sono le principali cause. Ottime le vendite del Galaxy S10.

Samsung ha pubblicato i risultati finanziari del primo trimestre  del 2019. Così come preannunciato dall’azienda sudcoreana ai suoi investitori, i profitti hanno subito un calo del 60% rispetto allo scorso anno passando da 13,4 miliardi di dollari a 5,3 miliardi di dollari. La società ha attribuito la contrazione alla scarsa domanda di chip di memoria e di schermi OLED sul mercato. A fare da contraltare c’è l’ottimo andamento delle vendite della nuova famiglia Galaxy S10.

Nello specifico, la compagnia ha venduto complessivamente 78 milioni di smartphone nel corso del trimestre in questione registrando 23,3 miliardi di dollari. Un risultato in calo rispetto ai 24,3 miliardi del Q1 2018 ma in aumento rispetto al trimestre precedente a testimonianza delle ottime vendite registrate da Galaxy S10. Nonostante ciò, la domanda complessiva di smartphone per il mercato è diminuita così come è stata limitata la crescita delle spedizioni causata – secondo il colosso di Seul – dalla concorrenza dei modelli di fascia media e bassa che hanno ridotto le vendite dei modelli top di gamma degli anni precedenti.

Samsung, infatti, sta introducendo nuove funzionalità interessanti sulla sua linea medio-bassa come testimoniato dalla nuova serie Galaxy A. L’azienda vede, però, una leggera crescita nel settore grazie a dispositivi come Galaxy S10 5G e Galaxy A80 oltre che a nuovi modelli di tutti i segmenti, primo fra tutti il prossimo Galaxy Note 10.

A soffrire di più sono stati il settore dei semiconduttori e il settore dei display. In quest’ultimo caso, è cresciuta la domanda di pannelli di grandi dimensioni, mentre è diminuita quella dei flessibili anche se Samsung prevede un aumento della richiesta con il lancio di nuovi smartphone pieghevoli. Nessuna menzione nel comunicato stampa al Galaxy Fold.

L’azienda, tuttavia, si aspetta una leggera crescita in tutti i segmenti in cui opera per il prossimo trimestre durante il quale si concentrerà anche sul rafforzamento della leadership nel segmento premium del mercato delle TV e degli smartphone.

Huawei P30 Pro è disponibile all’acquisto su Amazon a 999 euro. Lo trovate a questo link.