Tom's Hardware Italia
Android

Vertu, rinasce il brand degli smartphone di lusso

L'azienda Vertu, è stata nuovamente acquisita e vuole tornare ad essere leader di mercato e degno rappresentante del segmento smartphone di lusso.

Vertu, azienda britannica produttrice di smartphone di lusso, è stata acquisita da Hakan Uzan. Il nuovo proprietario è un discendente della famiglia Uzan, a capo del gruppo omonimo che racchiude diversi settori d'investimento come banche, centrali elettriche e un operatore telefonico. L'accordo prevede il passaggio della società in cambio di una cifra pari a 50 milioni di sterline, circa 60 milioni di euro.

vertu 1

Per chi non la conoscesse, Vertu è un'azienda nata nel 1998 grazie al designer Nokia, Frank Nuovo. L'obiettivo era quello di permettere l'ingresso della società svedese nel mercato degli smartphone di lusso. Vertu è rimasta proprietà della Nokia fino al 2012, anno in cui è stata venduta ad un gruppo Svedese per 175 mila sterline. Nel 2015 c'è stata una nuova vendita del brand al Golding Group con sede ad Hong Kong per una cifra sconosciuta.

Il primo vero dispositivo della società è stato presentato nel 2002, il Vertu Signature, seguito poi da vari smartphone celebrativi come per esempio il Vertu Ascent Ferrari 60 lanciato nel 2007 per celebrare i 60 anni di storia del cavallino. Non è mancato il rinnovamento dell'offerta nel corso del tempo e l'adeguamento alle nuove tecnologie. Infatti il rilascio di Vertu Ti ha segnato il passaggio della società al sistema operativo Android.

vertu 2

Tutti gli smartphone Vertu sono accomunati da un'unica caratteristica, il lusso. Non si ricerca soltanto la perfezione hardware o software con l'adozione degli ultimi SoC o delle memorie RAM più veloci. Gli smartphone sono tutti realizzati a mano nella fabbrica Inglese e rispettano anche le indicazioni più esigenti dei ricchi utenti. Corpo in titanio, rivestimento in vetro zaffiro, cover posteriore in vera pelle di diversi tipi tra cui scegliere e perfino pulsanti coperti da diamanti e rubini sono solo alcuni esempi delle richieste che è possibile fare. Un singolo smartphone Vertu può arrivare a costare fino a 40000 sterline.

Sebbene il mercato degli smartphone di lusso possa sembrare di nicchia, i dati del 2015 sembrano in parte smentirlo. Infatti l'azienda ha dichiarato di aver venduto 450000 dispositivi con un prezzo medio per ciascuno di 6000 sterline.  Si tratta di una cifra impressionante soprattutto considerando i servizi accessori che Vertu mette a disposizione di propri clienti.

vertu

Ogni Vertu infatti offre un'esperienza d'utilizzo unica. Sarà possibile usufruire del servizio Concierge, che permette di accedere ad un team di esperti disponibile 24 ore su 24 in tutto il mondo con consigli e prenotazioni prioritarie. Il servizio Life permette di accedere ad eventi culturali e sportivi, club riservati e atelier di moda. Il sevizio Certainty permette di effettuare il backup dei contenuti sui server Vertu situati in una località segreta e protetti da camere di sicurezza inaccessibili.

La recente acquisizione servirà per rilanciare il brand Vertu. Secondo una dichiarazione di un rappresentante del nuovo proprietario Hakan Uzan. I lavori del team saranno incentrati nella realizzazione del pieno potenziale del brand Vertu e per consolidare la posizione di primato in questo mercato di nicchia.