Cuffie, auricolari e accessori

Xiaomi Smart Glasses, gli occhiali AR in stile “Iron Man” saranno presto realtà?

Xiaomi ha annunciato un concept di occhiali smart che ricorda molto da vicino quelli utilizzati da Tony Stark, ed in seguito da Peter Parker, in alcuni dei capitoli della saga cinematografica dell’MCU (Marvel Cinematic Universe).

Gli Xiaomi Smart Glasses hanno un avanzato display dedicato alla realtà aumentata e migliorano il concetto (a tratti un po’ deludente) dei recenti Ray-Ban Stories presentati in collaborazione con Facebook.

Xiaomi Smart Glasses

Un portavoce di Xiaomi ha comunicato ai colleghi di The Verge che l’azienda non ha intenzione di immettere sul mercato i suoi nuovi Smart Glasses, almeno per il momento. Come moltissimi dei concept presentati dall’azienda capitanata da Lei Jun, essi sono però basati su tecnologie derivate dall’estensivo investimento in ricerca e sviluppo. Non ci stupirebbe quindi vederli diventare realtà nel prossimo futuro, esattamente come la ricarica a 120W che arriverà sul mercato con i nuovi Xiaomi 11T.

Gli occhiali di Xiaomi hanno un design relativamente convenzionale ma, a differenza dei Ray-Ban Stories appena annunciati, hanno effettivamente a disposizione un display che può essere utilizzato per le funzioni AR. Xiaomi afferma di aver scelto un sistema monocromatico MicroLED per via della “maggiore densità di pixel e maggiore durata di vita, pur avendo una struttura più semplice” rispetto alla tecnologia OLED. Secondo Xiaomi, la tecnologia MicroLED “permette un display più compatto, così come una più facile integrazione dello schermo“.

Il display utilizzato da Xiaomi è “all’incirca delle dimensioni di un chicco di riso” con dimensioni di solo 2,4 x 2,02 mm e ha un’incredibile luminosità di picco di 2 milioni di nit. La luce non sarà così accecante una volta raggiunto l’occhio, l’estrema intensità luminosa è necessaria affinché le informazioni possano essere visibili dopo aver attraversato una lente ottica a guida d’onda anche in condizioni di alta luminosità ambientale. Xiaomi cita casi d’uso come la navigazione, la traduzione in tempo reale e la visualizzazione delle notifiche.

Xiaomi Smart Glasses

Gli occhiali sono un dispositivo Android indipendente che non richiede una connessione costante con lo smartphone. Xiaomi suggerisce che un giorno potrebbero anche sostituire completamente uno smartphone. All’interno delle stanghette è stato inserito un processore ARM quad-core non specificato, moduli Wi-Fi e Bluetooth, una batteria e una fotocamera da cinque megapixel. Secondo l’azienda gli occhiali pesano solamente 51 grammi.

Ovviamente dobbiamo ricordarvi di calmare l’entusiasmo, questi occhiali di Xiaomi al momento sono solamente un concept ed è altamente probabile che specifiche e funzionamento differiscano in modo deciso una volta che il prodotto arriverà sul mercato.

A voi interesserebbe acquistare questi Xiaomi Smart Glasses o un altro prodotto dedicato alla realtà aumentata?

Poco X3 Pro è disponibile anche nella colorazione Frost Blue, potete trovarlo su Amazon con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna a soli 214,00 euro.