Tom's Hardware Italia
Xbox One

Alan Wake’s Return: non è il seguito della serie.

Un easter egg in Quantum Break stuzzica la fantasia dei fan di Alan Wake, ma non si tratta di un sequel.

Alan Wake è un'avventura rimasta nel cuore di molti appassionati, e un po' tutti speriamo in un suo seguito; ma questa è solo l'ultima di una serie di smentite che da tempo deludono le aspettative dei fan.

Ma cosa c'entra questo con Quantum Break, il nuovo titolo di Remedy previsto per il mese di aprile su Xbox One? Un easter egg, ovvero un uovo di Pasqua, scovato da PC World durante un hands-on, ha fatto molto discutere su un possibile seguito di Alan Wake. Il Creative director Sam Lake ha però smentito tutto.

Il protagonista di Quantum Brake, nel corso del livello iniziale, si imbatte in un televisore che trasmette un filmato con Ikka Villi. Ve lo ricordate?

Alan Wake

Ikka Villi è conosciuto per aver interpretato Alan Wake in molti filmati del gioco Remedy, ma la scritta Return che appare alla fine del filmato, secondo quanto dichiarato da Sam Lake, non riguarda un potenziale seguito.

Noi vogliamo sperare che Sam Lake abbia voluto depistarci. 

E voi che ne dite?