Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

Appassionato scopre di avere un potenziale tumore con Switch

Chris, un giovane programmatore australiano, si è accorto di avere un potenziale tumore alla mano grazie alle vibrazioni dei controller di Nintendo Switch.

Una storia che ha dell'incredibile è quella accaduta a Chris, un programmatore australiano che afferma di essere riuscito a scoprire di avere un potenziale tumore grazie a Nintendo Switch.


Chris ha 28 anni e vive a Sydney. Possessore di ogni console di Nintendo a partire dalla Wii, Chris è stato quindi uno dei primi clienti della prima ora di Switch. Dopo aver acquistato la console assieme a The Legend of Zelda: Breath of the Wild e Mario Kart, il giovane si è però accorto che qualcosa non andava.

"Ogni volta che mi mettevo a giocare a Mario Kart sentivo un dolore lancinante al palmo della mano destra fino all'inizio dell'indice ogni volta che il controller vibrava, specialmente quando prendevo le monetine" ha scritto recentemente su reddit.

Mario Kart 8

"Sono un programmatore, ed era un periodo piuttosto impegnato al lavoro, quindi ho semplicemente pensato fosse causa dello stress ripetuto o qualcosa del genere" ha spiegato Chris a Kotaku via email. "Pensavo sarebbe andato via dopo un po' di giorni più tranquilli".

L'unica persona a sapere di questo problema era la moglie di Chris, insospettita dalle lamentele del marito per il dolore quando giocavano assieme. Il programmatore ha semplicemente lasciato da parte Switch per un po', notando che con il mouse e il controller di Xbox non c'erano problemi. Quando dopo qualche mese ha notato una strana bolla sul palmo della mano, ha però capito che qualcosa non andava, nonostante i dottori gli dicessero semplicemente di tenerla sotto controllo dopo aver scoperto il suo lavoro.

1
Ecco come appare la bolla di Chris oggi.

Dopo un po' di tempo e analisi più approfondite, i medici hanno stabilito che c'è la possibilità (il 5% circa) che la bolla sulla mano sia un cancro, ma è più probabile si tratti di un tumore benigno o una malformazione vascolare. 

Chris subirà un'operazione per rimuoverla lunedì, dopodiché si capirà effettivamente di cosa si tratta. Il programmatore pensa che senza Switch probabilmente si sarebbe accorto molto più tardi del problema.