Giochi PC

Chiude lo studio di BioShock Infinite, addio Irrational Games

Irrational Games ha chiuso i battenti. La notizia della chiusura dello studio responsabile di titoli come BioShock, BioShock Infinite e dell'indimenticabile System Shock 2 arriva direttamente dal sito web ufficiale della software house tramite un comunicato di Ken Levine, il fondatore.

Quale sarà il futuro della saga di BioShock?

"Nonostante sia profondamente orgoglioso di ciò che abbiamo fatto insieme, ora la mia passione mi guida verso un tipo di gioco diverso rispetto a quanto fatto finora", scrive Levine annunciando di voler cominciare un nuovo progetto con Take Two, con un team composto da appena 15 persone.

"Per superare le sfide davanti a me ho bisogno di ricalibrare la mia energia su un team di più piccolo, con una struttura orizzontale e un rapporto diretto con i giocatori. Praticamente sarà come una sorta di ritorno alle origini: un piccolo team impegnato a realizzare i giochi per i veri appassionati", continua lo sviluppatore.

###old2191###old

Largo dunque a titoli guidati dalla storia, con un alto tasso di rigiocabilità e con contenuti distribuiti esclusivamente tramite piattaforme digitali.

Questo è la via dettata da Levine per il futuro, e noi non possiamo fare altro che ringraziarlo per quanto fatto finora con Irrational Games e augurargli buona fortuna per tutto ciò che verrà.