Tom's Hardware Italia
Giochi PC

DOOM e DOOM 2 ricreati con il motore grafico del terzo capitolo in una mod standalone

DOOM è un gioco immortale: una nuova mod standalone ci permette ora di rivivere i primi due capitoli con la grafica del terzo gioco.

DOOM 3 è probabilmente il capitolo meno amato della serie, ma in realtà offre uno stile visivo più interessante rispetto ai primi due capitoli. Per questo motivo, DOOM Reborn sta prendendo i livelli classici di DOOM e DOOM II: Hell on Earth e li sta ricreando con il motore grafico del terzo gioco. La mod è ora disponibile come gioco indipendente: si tratta di un ottimo modo per passare il tempo fino all’uscita di Eternal.

L’idea è di mantenere in vita lo spirito classico della serie usando però l’ottimo motore grafico creato da id Software per il terzo gioco. La mod usa le mappe dei primi due capitoli, quindi avremo ancora a che fare con ambienti “cubettosi” e muri piatti, ma ci sono una serie di miglioramenti agli effetti di luce, oltre a nemici tridimensionali molto più reattivi.

Bisogna sottolineare che DOOM Reborn non è ancora completo: la versione attuale, la 1.61, è ancora classificata come pre-beta, ma è comunque disponibile al download a questo indirizzo, e permette di fare a pezzi un po’ di demoni. I modder sperano che questa versione indipendente possa incoraggiare la community a dare una mano con il progetto o, addirittura, spingerla a lavorare su un remake di Sigil di John Romero per Reborn.

Questa versione indipendente della mod potrebbe comunque incorrere in problemi legali come accaduto con DOOM Remake 4 che è stato bloccato da ZeniMax lo scorso anno. Il creatore di DR4 ha affermato che il blocco era stato causato dall’utilizzo di un “motore grafico di terze parti”. Reborn, però, usa l’idTech originale, quindi forse le cose potrebbero andare per il meglio. Voi cosa ne pensate? L’avete già giocato?

Potete prenotare DOOM Eternal a questo indirizzo.