Giochi PC

Dragon Ball The Breakers: nuovi dettagli e closed beta, ecco quando giocarlo

La scorsa settimana Bandai Namco ha annunciato un nuovo gioco di Dragon Ball in arrivo nel 2022. The Breakers (questo il nome), risulta essere un titolo multiplayer online asimmetrico che riprende le basi di Dead By Daylight, opera che nell’ultimo periodo ha avuto enorme successo specialmente su Twitch. Sebbene gli appassionati del franchise siano rimasti decisamente straniti, è giusto sottolineare come il gioco voglia discostarsi nettamente dai recenti titoli usciti creando qualcosa di unico nel suo genere.

Dragon Ball The Breakers

L’idea, insomma, risulta essere abbastanza interessante specialmente per quanto riguarda l’utilizzo di personaggi secondari come Oolong e Bulma. Bandai Namco, in ogni caso, ci è venuta incontro annunciando in primo luogo una closed beta in programma dal 4 al 5 dicembre (rivolta solo agli utenti PC) ed in secondo rilasciando un video esplicativo di quello che sarà Dragon Ball The Breakers.

Come detto in precedenza Dragon Ball The Breakers è un titolo multiplayer asimmetrico nel quale un antagonista deve cacciare sette “ordinari cittadini” senza super poteri.  Il nemico viene chiamato Raider mentre gli altri personaggi saranno i Sopravvissuti. Questi ultimi sono stati risucchiati in un vortice misterioso chiamato “Temporal Seam” che è lo spazio dove tutti i tempi ed i luoghi sono mescolati insieme. Da questa base Bandai Namco ha voluto creare quindi una storia alternativa dove tutti i maggiori antagonisti di Dragon Ball Z vivono nello stesso spazio.

L’unico modo per sopravvivere sarà quello di costruire una macchina del tempo in grado di far fuggire i nostri sfortunati protagonisti. I sopravvissuti dovranno quindi cercare determinati oggetti nascosti nella vasta mappa evitando di essere catturati dal temibile nemico di turno sfruttando però a loro favore anche oggetti equipaggiabili utili per distrarlo o immobilizzarlo. I sopravvissuti inoltre avranno la capacità di utilizzare delle magiche sfere contenenti l’anima dei super guerrieri chiamate “Dragon Change”, utili per assumere le sembianze di uno dei protagonisti del manga di Akira Toriyama per un breve periodo. Immancabile ovviamente la possibilità di evocare il potente Shenron, in grado di farci esprimere un desiderio tra diversi selezionabili. I sopravvissuti, quindi, avranno un sacco di missioni da svolgere durante la partita rendendo meno monotono il tutto, cosa alquanto interessante e divertente.

Il Rider, in ogni caso, risulta comunque essere probabilmente il personaggio più interessante in quanto avrà la capacità di evolversi durante il lungo match. Cell, ad esempio, partirà come una larva e si evolverà catturando i sopravvissuti o gli NPC disseminati in giro. Ogniqualvolta che evolverà, acquisirà nuove abilità e poteri unici, utili per velocizzare la sua “caccia”. Fateci sapere cosa ne pensate di questo nuovo titolo qui sotto nella sezione dedicata.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare Dragon Ball FighterZ.