PlayStation 4

Fortnite, i giocatori insorgono a causa della rimozione temporanea del Bazooka a bende

Con l’avvento qualche settimana fa del Capitolo 2 di Fortnite sono stati numerosi e significativi i cambiamenti che hanno interessato il celeberrimo battle royale di Epic Games. Il titolo ha infatti completamente cambiato veste con tale aggiornamento, arricchendosi di una mappa completamente nuova, meccaniche inedite e, ovviamente, tanti nuovi oggetti.

Una delle aggiunte di maggior rilievo, per quanto riguarda le armi, è sicuramente stata il Bazooka a bende, una possente arma che permette di curare i propri alleati semplicemente sparando loro contro. A rendere ancora più interessante tale oggetto è inoltre il fatto che è il primo item nella storia del titolo ad utilizzare ben due slot di armi e non solo uno.

Nella giornata di ieri Epic Games ha però deciso di rimuovere temporaneamente il Bazooka a bende, causando proteste e malcontento nella community di Fortnite. Il motivo di tale rimozione non è ben preciso ma, come potete comodamente osservare dal post qui sopra, sembra dipendere da una serie di problematiche collegate direttamente all’arma.

A mandare su tutte le furie i giocatori del battle royale è stato però il fatto che il Bazooka a bende è un oggetto indispensabile per completare alcune delle missioni di Fortnite e, quindi, senza di esso è momentaneamente impossibile proseguire con la progressione in tale senso. Assolutamente da tenere in considerazione è però il fatto che le sfide in questione sono completabili fino alla fine della stagione, a cui manca più di un mese, e non è quindi stato preclusa in nessun modo ai vari giocatori tale possibilità.

Che ne pensate di questa notizia e del Bazooka a bende, avete già provato questa particolare arma? Tra le varie aggiunte fatte da Epic Games con Capitolo 2 qual è la vostra preferita?

Sul mercato è appena arrivato un nuovo e interessante pacchetto di contenuti aggiuntivi per Fortnite. Potete recuperarlo fin da ora comodamente a questo indirizzo!