PlayStation

God Hand: Hideki Kamiya vorrebbe lavorare ad un sequel

Quando si parla di cartoni animati cult di stampo giapponese, o anime che dir si voglia, sicuramente tra i tanti nomi potrebbe spiccare Ken il Guerriero. Combattimenti, tecniche urlate ai quattro venti, violenza e sangue furono senza dubbio parte del successo a cui ovviamente va aggiunto l’eroe taciturno e potentissimo che combatteva per i più deboli, ma ciò che rendeva decisamente peculiare l’opera era sicuramente l’ambientazione post apocalittica. I creatori non nascosero mai la loro ispirazione, dicendo fu proprio il Mad Max creato da Frank Miller e interpretato da Mel Gibson, a tessere l’idea della ambientazione. Nel corso degli anni, purtroppo per molti fan, non ci furono videogames qualitativamente validi ambientati in quel mondo, ma nel 2006 uscì God Hand che prendeva in prestito quei paesaggi e, anche se non tratto direttamente dalla serie animata, ne ricalcava lo stile in maniera decisamente unica, fu forse uno dei pochi titoli in cui si poteva in qualche modo ripercorrere le gesta di Ken (tolto il recente Fist of The North Star sviluppato dai creatori della serie Yakuza).

Hideki Kamiya, presidente di Platinum Games, ha espresso in un tweet la sua idea di poter vedere sviluppare sotto la sua regia un sequel di God Hand. Pur non essendo stato partecipe alla creazione del capitolo in questione, si è dimostrato interessato a poter riportare alla vita un gioco che nel corso del tempo si è saputo far amare dai suoi fan. Ricordiamo che God Hand fu sviluppato da Clover Studio, sussidiaria di Capcom, in cui spiccavano nomi come Shinji Mikami, il papà di Resident Evil. La stessa Clover Studio si è successivamente riassemblata portando alla fondazione di Platinum Games, e questo potrebbe davvero pensare ad un ritorno alle origini per la casa nipponica.

God Hand

Nel post pubblicato su Twitter da Kamiya, rigorosamente in giapponese, ha fatto sapere che se potesse scegliere un sequel sul quale lavorare sarebbe proprio quello di God Hand. Non sarebbe quindi una brutta idea visto che purtroppo il titolo non ha mai visto alla luce un seguito, il che ha rattristito molti appassionati. Ovviamente ad oggi non ci sono notizie ufficiali a riguardo, non ci resta quindi che aspettare e sperare che il suo sogno un giorno diventi realtà.

Cosa ne pensate di questa notizia? Vorreste anche voi un seguito di God Hand? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le novità a riguardo.

Se volete recuperare uno dei titoli più belli di Platinum Games, a questo indirizzo Amazon potete acquistare Nier Automata ad un prezzo vantaggioso.