Altre Console

Google Stadia, arriva Borderlands 3 ma la build è vecchia di un paio di mesi

Borderlands 3 di Gearbox Software arriva su Google Stadia a un prezzo di lancio definito speciale e valido sino al 7 gennaio 2020. Come fa sapere il publisher 2K Games, il titolo può essere giocato, con abbonamento a Stadia Pro, anche a una risoluzione di 4K sui televisori che la supportano e su computer portatili e desktop, oltre che su dispositivi mobile. Nel comunicato di lancio, però, viene anche detto che la versione per la piattaforma Google non è la stessa attualmente disponibile su console e PC.

La build di Borderlands 3 per Google Stadia non è infatti la più recente dato che contiene solo le patch e i relativi aggiornamenti fino al 24 ottobre scorso e questo, in qualche modo, chiarisce anche il motivo di un prezzo di lancio speciale. Sul sito ufficiale viene spiegato che l’obiettivo è “offrire parità di funzionalità per tutte le versioni di Borderlands 3 nei primi mesi del 2020”. Nel frattempo gli utenti di Google Stadia dovranno dunque accontentarsi di una versione non aggiornata.

Al di là delle più o meno grandi correzioni aggiunte con il rilascio di ogni patch, la differenza riguarda anche aggiornamenti di non poco conto come la missione Strage alla struttura segreta Maliwan disponibile sulle altre piattaforme già dal mese di novembre e che arriverà su Google Stadia soltanto all’inizio del prossimo anno. Nello stesso periodo è previsto il DLC di Borderlands 3, Moxxi alla Conquista dell’Handsome Jackpot.

Come sempre succede nel caso di Google Stadia, ci sono pareri contrastanti sulle prestazioni del gioco. In un thread su Reddit alcuni giocatori lamentano il fatto che con una risoluzione di 4K Borderlands 3 funziona a 30 fps e che per raggiungere i 60 fps serve invece abbassare la risoluzione a 1080p. La qualità dipende ovviamente anche dalla connessione internet su cui funziona Google Stadia ma al momento, come anche Red Dead Redemption 2 aveva dimostrato, i 4K e a 60 fps sono quasi impossibili da raggiungere per il servizio di streaming.

Se siete interessati a Borderlands 3 e avete una PlayStation 4 potete trovare il gioco anche su Amazon.