Altre Console

Google Stadia: su smartphone sarà necessario il Wi-Fi, i dati mobili sono bloccati

Siamo ormai agli sgoccioli e manca sempre meno al lancio di Google Stadia, la nuova piattaforma di streaming del colosso americano che permetterà di giocare comodamente in streaming sui più disparati dispositivi, dalla TV al PC, arrivando fino al proprio tablet e smartphone.

Proprio riferendosi a quest’ultimo device, abbiamo la conferma di un dettaglio “negativo”: per poter riprodurre Google Stadia sarà infatti assolutamente necessaria una connessione Wi-Fi. Non sarà possibile, pertanto, far uso dei propri dati mobile per poter giocare ai titoli in streaming, quantomeno al lancio della console, fino a nuovi aggiornamenti a riguardo. Già sapevamo di questo dettaglio, ma molti speravano che avvicinandosi alla data di inizio del servizio ci sarebbe stata un aggiornamento positivo.

A prender parola in merito è stato Rick Osterloh, a cui sono state chieste le modalità di utilizzo della piattaforma Google Stadia sui Google Pixel. Questa presa di decisione è stata dettata dal fatto che la volontà di Google è quella di restituire la miglior esperienza possibile al lancio per gli early-adopters della piattaforma, la quale è garantita preferenzialmente da una connessione Wi-Fi. In particolare, ricordiamo che la banda minima richiesta da parte di Google Stadia per funzionare senza problemi è di 10 Mbps.

In un certo senso, questo potrebbe rappresentare anche un incentivo da parte di Google ad usare prettamente la propria TV per usare Google Stadia, collegato al proprio dispositivo Chromecast. Vi ricordiamo che il lancio di Google Stadia è previsto per il prossimo 19 novembre, data nella quale chi ha prenotato la Founder’s Edition (ora non più disponibile) potrà iniziare a giocare. Attualmente è possibile prenotare la Premier Edition, che comprende il controller e Chromecast Ultra oltre a tre mesi di abbonamento a Stadia Pro, per giocare i titoli fino alla risoluzione massima di 4K.

Hai voglia di giocare alle ultime esclusive di Sony? Acquista subito PlayStation 4 a questo indirizzo!