Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Google Stadia per Sony non sarà un problema

Secondo il il CEO di Sony Kenichiro Yoshida la futura Google Stadia non rappresenterà un problema per Sony e PlayStation 5.

La futura entrata sul mercato delle console da gioco di Google ha praticamente sconvolto tutti. Google Stadia promette infatti di rivoluzionare il mondo del gaming come lo conosciamo, grazie ad una soluzione in streaming che ci permetterà di giocare a praticamente qualsiasi titolo da remoto, senza un vero e proprio hardware in nostro possesso. Una possibilità che, impossibile negarlo, ha ammaliato gran parte della community.

Non tutti però vedono un così elevato potenziale in Stadia e, anzi, per molti la soluzione di gaming in streaming di Google si rivelerà un vero fiasco. Tra le voci che sostengono questa tesi, e che non riescono a vedere Google Stadia come un competitor agguerrito, ce n’è una in particolare a spiccare tra le altre. A non credere eccessivamente nella soluzione del colosso americano, almeno nel breve tempo, è infatti nientepopodimeno che il CEO di Sony Kenichiro Yoshida.

Riuscirà PS5 a contrastare Google Stadia?

Secondo Yoshida, infatti, la futura PlayStation 5 non dovrà temere la concorrenza di Google Stadia per un semplicissimo motivo: al giorno d’oggi non tutti hanno una buona connessione di rete e, di conseguenza, le console tradizionali sono ancora una necessità per moltissimi utenti.

Questo non vuol però dire per Sony che Stadia non potrà mai essere un competitor di peso nel settore ma bensì che tale ruolo verrà ricoperto dal colosso di Mountain View solo nel medio-lungo periodo e non nel breve. Per PlayStation 5, quindi, Google Stadia non sarà un serio concorrente secondo Yoshida.

Che ne pensate delle dichiarazioni del CEO Kenichiro Yoshida, credete davvero che PS5 non debba minimamente preoccuparsi di Google Stadia? Anche secondo voi le barriere sono ancora elevate per una tecnologia del genere? Raccontateci la vostra opinione direttamente nei commenti!

A PlayStation preferite le console di Microsoft? Ecco a voi Xbox One: se non avete la console, è di certo un ottimo momento per comprarla.