Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Le pagelle delle software house su Metacritic per il 2017

Metacritic è un portale che raccoglie le recensioni e le conseguenti medie di tantissime tipologie di prodotti: videogiochi, film e serie tv ad esempio. Nemmeno le case di sviluppo sono escluse, e il sito ha infatti recentemente pubblicato le "pagelle" di tantissime aziende, come ad esempio Bethesda, EA e Ubisoft. Vi sono due categorie, a seconda […]

Metacritic è un portale che raccoglie le recensioni e le conseguenti medie di tantissime tipologie di prodotti: videogiochi, film e serie tv ad esempio. Nemmeno le case di sviluppo sono escluse, e il sito ha infatti recentemente pubblicato le "pagelle" di tantissime aziende, come ad esempio Bethesda, EAUbisoft.

Vi sono due categorie, a seconda del numero di titoli pubblicati durante l'anno: dai 12 in su, e tra i 6 e gli 11. I criteri sono molto vari, e Metacritic tiene in considerazione il "metascore" (la media di voti) dei titoli distribuiti, oltre che le percentuali positive (75% o più), negative (49% o meno) e quelle eccellenti, ovvero dal 90% in su con almeno sette recensioni.

La top 6 delle aziende con i voti migliori vede in cima alla classifica Bethesda con 12 giochi e un metascore medio di 79.9, seguita da Nintendo a 78.0, SEGA a 75.5, Activision Blizzard a 75.7, Capcom con 76.6 e Ubisoft con 75.4 (ricordiamo che il punteggio totale dipende non solo dal metascore).

2

Electronic Arts si piazza al quinto posto della classifica "mid-size publisher" (coloro che hanno distribuito meno di 12 titoli) con un calo di 6.6 punti rispetto all'anno precedente. Davanti ad EA troviamo: Warner Bros. Interactive, Devolver Digital, Paradox Interactive e al primo posto Nicalis, Inc.

La colpa del passo indietro è sicuramente da ricercare nelle critiche a Need for Speed Payback (61/100) e Star Wars Battlefront II ( 68/100), mentre a tenere in alto Electronic Arts ci pensano i classici titoli di sport, come FIFA 18 (84/100). 

ROW Wolfenstein II Supersoldier 1496826978
Il titolo di punta di Bethesda è stato Wolfenstein 2

Bethesda aumenta di 6.2 punti grazie anche a The New Colossus e The Evil Within 2 (il preferito dal pubblico), mentre Nintento viaggia bene con l'immancabile Breath of the Wild a 97/100, Snipperclips, migliore nuova IP con 80/100 e Pokémon Ultra Sun/Moon, gioco preferito del pubblico.

SEGA vince grazie all'uscita di Bayonetta su Switch e Sonic Mania, anche se il punteggio totale è in leggero calo rispetto all'anno scorso, con lo 0.6 in meno di metascore. Activision Blizzard sale di 4.7 punti grazie anche a Destiny 2 e il remake del mitico Crash, mentre Capcom aumenta di ben 5.6 punti con l'aiuto di Okami HD, preferito da critica e pubblico.

assassins creed origins pre launch livestream 5a8b

Ottimi segnali anche per Ubisoft con un +6.4 dove Assassin's Creed: Origins, For Honor e Mario + Rabbids la fanno da padrone. Sony convince grazie anche al bellissimo Horizon Zero Dawn, mentre Square Enix nonostante l'apprezzamento di NieR: Automata da parte di pubblico e critica, risulta in calo di ben 3.5 punti. Nicalis, Inc. si trova in cima alla classifica con la punta di diamante Cave Story+ (88/100) mentre Paradox e Pillars of Eternity si trovano al secondo posto. 

Insomma delle pagelle molto interessanti, che fanno ben sperare per il futuro a chi è migliorato rispetto al 2016, e potranno magari dare qualche indicazione a coloro che sono stati "rimandati a settembre".


Tom's Consiglia

Il miglior titolo di Bethesda è Wolfenstein 2: The New Colossus, scoprite perché acquistandolo tramite le offerte di Amazon.