eSports

League of Legends, i giocatori chiedono di sospendere il campionato

A causa dell’emergenza Coronavirus molti campionati del panorama esportivo sono stati completamente cancellati, oppure semplicemente alcuni hanno adottato la via dell’online come il Master Tour di HearthStone. Nel caso specifico di League of Legends, l’organizzazione ha deciso di sospendere tutti gli eventi live, ma di continuare il tutto in un formato online. Ovviamente questa decisione, non è andata giù a tutti.

Molti giocatori degli LCS (la lega americana di League of Legends) vorrebbero chiedere alla Riot di cancellare completamente la prosecuzione dello Spring Split 2020 dato che, in queste condizioni, è impossibile continuare un torneo cosi importante, sopratutto se a livello psicologico si pensa ad altro. Durante la settimana di pausa infatti, c’è stata una lunga discussione tra Riot e i giocatori del campionato americano, e circa due terzi dei secondi hanno dichiarato di non sentirsi in grado di giocare partite a livello professionistico.

League of Legends European Championship

La causa principale di tutto è ovviamente la preoccupazione per la situazione sanitaria americana. Molti giocatori hanno infatti detto che preferirebbero impegnare il proprio tempo per dedicarsi alle proprie famiglie, avendo la testa altrove non riuscirebbero a concentrarsi bene sulle competizioni. La Riot però sembra non aver recepito bene il messaggio, o meglio, sembra non voler fare nulla per accontentare i giocatori che hanno avanzato la proposta di cancellazione.

League of Legends quindi non si ferma e continua le sue partite in formato online, anche se ancora nessuno si pronuncia su Playoff e Finali, si attendono a questo punto nuove notizie da parte di Riot Games, magari per capire come andrà a finire la situazione LEC e LCS. Non tutte le organizzazioni possono infatti permettersi di stoppare completamente i propri eventi, c’è chi lo fa a malincuore magari mettendo a rischio un intera stagione, come è successo con i tornei Play Pokemon, e c’è chi invece come Riot ha deciso di continuare i tornei in formato online.

Se hai voglia di giocare non tralasciando alcun dettaglio, trovi una periferica che fa al caso tuo qui su Amazon