Guida all'acquisto

Migliori sedie gaming (febbraio 2024)

In un mercato colmo di scelta è difficile decretare quale sia la migliore sedia da gaming in assoluto: ve ne parliamo in questa classifica

1
Con poggiapiedi
Immagine di Autofull Sedia da gaming

Autofull Sedia da gaming

Poltrona da gaming con poggiapiedi
2
La più elegante
Immagine di DIABLO X-Player 2.0

DIABLO X-Player 2.0

Una poltrona da gaming comoda ed elegante.
3
La più comoda e spaziosa
Immagine di Corsair TC200

Corsair TC200

Comodissima e spaziosa.
4
La migliore in assoluto
Immagine di Secretlab Titan EVO

Secretlab Titan EVO

Completamente personalizzabile a vostra scelta.
5
La più amata dai giocatori
Immagine di Oversteel, sedia da gaming

Oversteel, sedia da gaming

Una poltrona incredibilmente comoda, a meno di 200 euro.
6
Economica e massaggiante
Immagine di Poltrona massaggiante Soontrans

Poltrona massaggiante Soontrans

Una poltrona da gaming che vi farà sentire come alla SPA.
Avatar di Andrea Riviera

a cura di Andrea Riviera

Managing Editor

Cos'è una buona sedia da gaming? Semplice: un elemento fondamentale della vita di ogni giocatore. Passare ore e ore dinnanzi al proprio videogioco preferito seduti su un prodotto di qualità discutibile può infatti essere anche decisamente scomodo e, oltre a creare a lungo andare fastidiose problematiche e dolorini, può anche portare a perdere una parte del divertimento dovuta al titolo in questione. È per questi motivi che investire in una sedia da gaming ne vale assolutamente la pena, così da poter godere al massimo delle vostre sessioni di gaming, intense o meno che siano, con il giusto comfort e nessun fastidio.

Di recente (febbraio 2024) abbiamo aggiornato questo articolo, aggiornando tutti i link e introdotto la Corsair TC200, per offrirvi più scelta.

Di sedie da gaming di altissima qualità al giorno d'oggi ce ne sono davvero tante, ed è per questo che nei prossimi paragrafi abbiamo raccolto quelle che riteniamo essere le migliori. Tra le nostre proposte troverete le sedie più comode e funzionali, ma anche quelle con funzionalità aggiuntive come il poggiapiedi, oppure altre con un'estetica più elegante, per far sì che la vostra seduta possa amalgamarsi al meglio con la vostra postazione.

Se cercate prodotti comunque validi ma più economici, potete trovare nei nostri articoli dedicati la soluzione alle vostre esigenze. Ecco quindi quelle che sono le migliori sedie da gaming a 200 euro o meno  e quelle a 100 euro o meno. In aggiunta, in abbinato a una nuova seduta, vi consigliamo anche i migliori headset del 2022, per far sì che le vostre serate multiplayer siano il più possibile confortevoli e di qualità.

Come scegliere la migliore sedia da gaming?

Trovare la sedia da gaming perfetta per le proprie esigenze non è sempre facile, neanche quando non si hanno particolari limiti di spesa. Le cose da tenere in considerazione e da valutare attentamente sono difatti parecchie e sarebbe un vero peccato trovarsi a spendere diverse centinaia di euro per un prodotto magari valido, ma che non riesce a soddisfare quelli che sono i propri bisogni. Vediamo quindi insieme quelle che sono le caratteristiche nella scelta della migliore sedia da gaming in assoluto. Se volete un'analisi più nel dettaglio, vi consigliamo invece di leggere il nostro articolo dedicato a come scegliere una sedia da gaming.

Quanto costa una sedia da gaming?

Come potete intuire dal nome stesso della guida, in questo elenco siamo andati a selezionare le migliori sedie da gaming in assoluto, in grado di garantire le migliori prestazioni possibile. Il che non vuol però dire che abbiamo bellamente ignorato la variabile del prezzo: tutte le proposte presenti in questa lista sono infatti dotate di caratteristiche tecniche e accessori che giustificano un prezzo di vendita magari a prima vista alto. Insomma, abbiamo privilegiato la qualità ma con un occhio anche al suo rapporto con il prezzo. Per farvi un'idea più precisa, aspettatevi in ogni caso di spendere tra i 300 e i 500 euro per avere una delle migliori sedie da gaming sul mercato.

Di che materiale è fatta una sedia da gaming?

Uno degli aspetti fondamentali è sicuramente quello relativo ai materiali che, nella maggior parte dei casi, si suddividono in pelle, pelle PU o simil pelle e tessuto. Le sedie da gaming in simil pelle sono sicuramente più facili da pulire ma, d'altro canto, offrono una minore traspirazione rispetto le controparti in tessuto e, di conseguenza, fanno sudare molto più facilmente soprattutto d'estate. La pelle PU, inoltre, oltre che essere drasticamente più economica, è una pelle sintetica fatta in poliuretano e in quanto tale molto meno pregiata della pelle tradizionale.

Insomma, scegliere di quale materiale volere la propria sedia da gaming non è solo una questione di design, ma anche di prezzo e di qualità. Volete qualcosa per restare freschi anche d'estate o preferite prodotti molto più semplici da pulire?

Sedia da gaming in pelle o in tessuto?

Come accennato poco sopra, ci sono sedie da gaming composte di diversi materiali. Ora, però, è giusto porsi la seguente domanda: è meglio una sedia in pelle o in tessuto? Non esiste una risposta giusta a questo quesito, e per quanto possa sembrare banale il tutto ricade sul gusto di chi sta per acquistare la propria sedia.

Quel che possiamo dirvi, è che ovviamente una sedia in pelle si presenta in un modo decisamente più elegante ed è più facile da pulire. A questi pregi, però, va sottolineato che nel corso dei mesi più caldi una sedia in pelle potrebbe non essere la scelta giusta se non amate il contatto che ne deriva col materiale.

Le sedie in tessuto, invece, hanno una scelta più vasta grazie alle trame del tessuto ma anche ai design e le varie decorazioni che propongono i vari produttori. Il tessuto, inoltre, è più traspirante rispetto alla pelle, ma dall'altro lato della medaglia pulire il tessuto è già più complicato. Questo significa che serve una cura e un'attenzione maggiore se si deciderà di portarsi a casa una serie di tessuto.

Qualità costruttiva

Dato che le sedie in tessuto sono più rare da trovare di quelle in pelle, in tanti casi è piuttosto semplice lasciarsi ingannare da buoni materiali e pensare che l’intera sedia da gaming sia costruita bene, ma non è sempre così. Una buona sedia da gaming deve essere valutata anche per il suo telaio e per la sua struttura interna: è importante soprattutto che le parti chiave (le giunzioni, le saldature, ecc.) siano solide, in modo da avere per le mani un prodotto durevole negli anni.

Come si regola una sedia da gaming?

Nonostante praticamente tutte le sedie da gaming di buon livello dispongano di tali caratteristiche, è poi comunque necessario controllare se esse permettano di cambiare altezza e inclinare il sedile: due feature comodissime che non dovrebbero mancare in una buona sedia da gaming. Se l'asse Y della sedia può solitamente essere modificata a piacimento, per l'inclinazione del sedile esistono diverse tipologie di sedia da gaming: alcune hanno dei livelli preimpostati mentre altre consentono una maggiore libertà a riguardo.

Per quanto riguarda i poggia gomiti, in una buona sedia da gaming essi dovrebbero quantomeno essere regolabili in altezza e, se lo necessitiamo, anche nelle altre dimensioni. La possibilità di poterli portare in avanti o indietro, insomma, è un'ottima feature che non è però né sempre presente né d'altro canto tanto essenziale come le altre possibilità di regolazione.

Supporti

Sebbene non siano amati da tutti, è sempre buona cosa assicurarsi della presenza nella sedia da gaming dei supporti per la postura. Stiamo parlando di cuscini pensati per rendere la seduta ancor più ergonomica. A non dover mancare sono in particolare quello per la schiena, da posizionarsi sulla zona lombare e che alleggerisce il carico sulla colonna vertebrale, e di quello per la testa. Due accessori a dir poco imprescindibili in una sedia da gaming che si rispetti e che sono in grado di prevenire ed evitare tanti piccoli dolorini.

Molto spesso possono anche essere comprati a parte, ma è indubbio che scegliere qualcosa di pensato appositamente per un prodotto in questione sia decisamente la scelta migliore. Ovviamente potete aggiungere anche altri supporti, che siano cuscini o altro, oltre a quello per la zona lombare e per il capo, ma attenzione a non creare posizioni ergonomicamente non ottimali. Insomma, il consiglio è quello di affidarsi ai supporti presenti con la sedia da gaming, solitamente in memory foam per garantire un comfort maggiore, che sono studiati e realizzati appositamente per il prodotto in questione.

Tipo di seduta

Oltre alle sedie da gaming più tradizionali, il mercato a oggi offre anche una scelta molto variegata per quanto riguarda le tipologie di sedute. Per esempio, se le sedie da gaming non vi convincono del tutto, vi proponiamo di fare un salto anche alla nostra guida dedicata ai pouf da gaming. I pouf propongono una comodità diversa e sono prodotti usando materiali differenti rispetto alle sedie classiche che abbiamo visto in questa guida.

Qual è il design di una sedia da gaming?

Certo, lo sappiamo benissimo che non si tratta di una caratteristica di primo rilievo come le precedenti, ma dopo aver speso centinaia di euro per una sedia da gaming volete davvero accontentarvi di un design che non vi aggrada al 100%? Eleganti, vistose, sobrie e tamarre: il bello di questi prodotti è che sono pensati per accontentare ogni tipo di palato. Perché va bene essere comodi, ma bisogna farlo con stile.

 

1. Autofull Sedia da gaming

Immagine di Autofull Sedia da gaming

Con poggiapiedi

Poltrona da gaming con poggiapiedi
  • Ha il poggiapiedi , Comodità massima
  • I colori non sono meravigliosi

Se siete alla ricerca di una sedia da gaming che vi offra anche quel qualcosa in più rispetto a tutte le altre, allora la AutoFull fa sicuramente al caso vostro. Questo prodotto, infatti, oltre a essere già ottimo di per sé per quanto riguarda materiali e comfort, possiede anche un comodo poggiapiedi retrattile per le vostre sessioni di gaming più tranquille, o semplicemente per potersi godere un film da sdraiati senza dover per forza mettersi sul letto o sul divano. Avrete poi a disposizione il supporto lombare 3D che si adatterà alla parte bassa della vostra schiena, un rivestimento in struttura di fibra di carbonio che non si screpolerà nemmeno dopo anni di utilizzo e un telaio interamente in acciaio per la massima resistenza. Cosa potete desiderare di più?

2. DIABLO X-Player 2.0

Immagine di DIABLO X-Player 2.0

La più elegante

Una poltrona da gaming comoda ed elegante.
  • Elegante , Comoda
  • Leggermente larga

Come ultimo prodotto di questa lista abbiamo deciso di proporvi la DIABLO X-Player 2.0, una proposta dotata di tutte le principali caratteristiche che rendono appetibile un prodotto del genere di alto livello, ma con un aspetto molto più semplice di quello di una normale sedia da gaming e senza i tipici colori accesi, che potrebbero non essere di gradimento per tutti. Si tratta di un prodotto di tutto rispetto, dotato di ampia seduta, un ottimo comfort, uno stile notevole e delle finiture che denotano la natura premium della sedia da gaming. Di particolare qualità sono i tessuti utilizzati, traspiranti, resistenti e impermeabili, mentre il design ergonomico e i cuscini regolabili sosterranno la vostra schiena alla perfezione, adattandosi al vostro corpo. 

3. Corsair TC200

Immagine di Corsair TC200

La più comoda e spaziosa

Comodissima e spaziosa.
  • Comodossima e spaziosa
  • Design un po' minimal

La Corsair TC200 è una sedia spaziosa e comodissima, grazie al supporto lombare in gommapiuma integrato e al cuscino cervicale in memory foam rimovibile incluso. Può essere ottimizzata sia in altezza che in reclinazione (fino a 180°) e i braccioli possono essere spostati in qualsiasi direzione. Il montaggio è velocissimo e non richiede particolari strumenti. Si tratta di una delle migliori sedie da gaming sul mercato, da tenere in considerazione se state cercando un prodotto di alta qualità e soprattutto costruito da una delle aziende più popolare sul mercato degli accessori e periferiche gaming.

4. Secretlab Titan EVO

Immagine di Secretlab Titan EVO

La migliore in assoluto

Completamente personalizzabile a vostra scelta.
  • Comoda , Altamente personalizzabile
  • Non per tutti

Negli ultimi anni si è presa le luci della ribalta Secretlab, un'azienda capace di produrre delle sedie da gaming di grandissima qualità, apprezzate sia dai videogiocatori che dai professionisti. Punto di forza di Secretlab è poi quello di poter contare su collaborazioni di vario tipo, che permettono alla società di mettere in vendita sedie da gaming dedicate ad alcuni dei franchise più apprezzati del momento, come Game of Thrones, League of Legends, Cyberpunk 2077 e molti altri ancora. La Secretlab Titan Evo è il modello perfetto per praticamente tutti, grazie a tre diverse dimensioni che consentono il fit perfetto per chiunque, senza poi dimenticarsi del rivestimento, anch'esso personalizzabile il base al gusto degli utilizzatori finali. Per il resto si tratta di una sedia da gaming tra le migliori in assoluto, sia per quanto riguarda i materiali e il design che, soprattutto, la grande comodità.

5. Oversteel, sedia da gaming

Immagine di Oversteel, sedia da gaming

La più amata dai giocatori

Una poltrona incredibilmente comoda, a meno di 200 euro.
  • Comoda , Qualità-prezzo
  • Tende a cigolare se non ben oliata

La sedia da gaming più amata in assoluto di Amazon, con una media di ben 4,4 stelle su quasi 12.000 recensioni, è la Oversteel. Si tratta di una sedia tanto classica quanto di qualità, dato che dietro allo stile professionale si nascondono delle caratteristiche ergonomiche che la rendono estremamente comoda. Lo schienale, infatti è reclinabile fino a 180°, l'imbottitura in schiuma ad alta densità renderà anche le sessioni di gioco più lunghe ultra confortevoli e i cuscini lombari e cervicali inclusi allevieranno qualsiasi tensione nei muscoli. Inoltre, è disponibile in 8 colori, quindi potrete scegliere quello che più preferite. 

6. Poltrona massaggiante Soontrans

Immagine di Poltrona massaggiante Soontrans

Economica e massaggiante

Una poltrona da gaming che vi farà sentire come alla SPA.
  • Qualità-Prezzo , Massaggiante
  • Pelle sintetica non il meglio del meglio

Una sedia da gaming tra le più abbordabili, ma che offre tantissime funzionalità interessanti, è sicuramente la Soontrans, una proposta che riesce a coniugare magistralmente comodità, eleganza e un prezzo accessibile. Progettata con l’ergonomia più totale come mantra, la Soontrans è dotata di poggiapiedi retrattile, due cuscini di supporto, di cui quello lombare anche massaggiante, e di tutta una serie di feature assolutamente gradevoli, come ad esempio l’inclinazione fino a 135 gradi, un meccanismo di regolazione per l'altezza, i poggia braccia e cinque rotelle per garantire vari spostamenti. Il materiale che riveste il prodotto è pelle sintetica poliuretanica, mentre l'interno è fatto di memory foam. Grazie a queste e molte altre caratteristiche di rilievo, la Soontrans sa quindi rivelarsi un prodotto di buona qualità anche considerando il suo prezzo contenuto. Infine, vi è anche con un attento sguardo all'estetica, dato che la sedia viene venduta in ben 8 colorazioni, di cui persino una rosa con tanto di orecchie.