PlayStation

NBA 2K21 su PS5 e Xbox Series X costa di più: ecco perché

Da quando è stato annunciato durante l’evento di presentazione dei giochi di PlayStation 5, di NBA 2K21 non si è più scesi nei dettagli. A quanto pare però, nella giornata di ieri 2K ha voluto chiarire alcune questioni riguardanti il prossimo capitolo della propria saga cestistica. Uno dei punti fondamentali trattati dalla compagnia americana riguarda la versione del titolo per le console next gen e l’aumento del prezzo di tale versione in confronto a quella che uscirà anche su PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

Durante un’intervista rilasciata alla redazione di wccftech, 2K ha tenuto a dichiarare che le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X di NBA 2K21 avranno un sovrapprezzo di 10 dollari a causa della netta differenza rispetto alle versioni del gioco per console attuali. Questa differenza è traducibile in un gioco di gran lunga migliore e di qualità superiore che solo le console di prossima generazione possono “permettersi” di avere.

NBA 2K21

Scendendo più nel dettaglio della questione, 2K ha tenuto a dichiarare che: “I prezzo che suggeriamo per i nostri giochi sono pensati per rappresentare il valore della produzione che viene offerta. Insieme alla possibilità di rigiocare in maniera praticamente infinita il gioco e molte nuove aggiunte e miglioramenti possibili solo sulle console di prossima generazione, riteniamo che l’aumento del prezzo di NBA 2K21 rappresenti il reale valore del titolo.”

Vi ricordiamo che al momento non è stata ancora annunciata una data di uscita meglio specificata per NBA 2K21, che è previsto sia per le piattaforme di gioco attuali che per le console di prossima generazione. Cosa ne pensate di questo aumento del prezzo della versione next gen di NBA 2K21? Pensate che anche altri giochi cross gen avranno il medesimo trattamento attuato da 2K con il suo titolo sportivo?

Aspettando la nuova iterazione del titolo cestistico, potete acquistare NBA 2K2o su Amazon a questo indirizzo.