Guida

New World | Trucchi e consigli per iniziare al meglio

New World è arrivato sugli scaffali fisici e digitali di tutto il mondo e sta già facendo parlare di sé per la quantità esorbitante di contenuti al suo interno. Dopo diversi periodi di prova, tra beta, testing e schede video fuse, ora che il gioco è disponibile per tutti vediamo insieme alcuni consigli da seguire per potersi approcciare al gioco in maniera costruttiva e utile, iniziare al meglio e ottenere velocemente esperienza.

Aumentare di livello velocemente

New World ha un level cap pari a 60 che, se non si conoscono per bene le meccaniche relative alla crescita del personaggio, rischia di diventare una vera ordalia da portare a termine.

Il gioco, in ogni caso, ricompensa il giocatore con punti esperienza in una miriade di modi diversi, ecco i migliori:

  • Quest: le quest sono la maggiore fonte di punti esperienza del gioco e sono anche la soluzione al grinding che ha caratterizzato un grandissimo numero di MMORPG arrivati prima di New World. Per salire “velocemente” di livello la cosa migliore da fare è completare tutte le quest secondarie che si incontrano durante il tragitto.
  • Leggere la lore del gioco: un modo molto semplice per ottenere gratuitamente punti esperienza è leggere i libri presenti nel gioco. Ogni pergamena circondata da un aura blu, infatti, se letta darà al giocatore un po’ di esperienza. Per leggere queste pergamene in maniera velocissima ci basterà premere il tasto T quando passiamo vicino ad esse.
  • Usare il bonus PVP: nel gioco esiste un bonus PVP attivabile a piacimento dal giocatore che aumenta del 10% i punti esperienza ottenuti per un qualsiasi motivo, a patto di essere consapevole che si diventa vulnerabili ai colpi degli avversari. Per minimizzare questo problema basterà semplicemente usare attivare il bonus dentro gli insediamenti, quando si sta per completare una quest, andando ad ottenere un 10% extra netto sulla ricompensa della quest.
  • Farmare le quest di fazione: un po’ come le quest del gioco, anche le quest di fazione sono molto utili se si vuole salire velocemente di livello. Dopo essere arrivati al livello 10 ed essersi uniti ad una delle tre fazioni del gioco sarà possibile partecipare a sei diverse queste che vengono aggiornate in maniera quotidiana: tre dedicate al PVP e tre al PVE. Le prime tre quest di fazione che si completano durante il corso del giorno offrono esperienza raddoppiata.
  • Craftare: andando avanti nel gioco prima o poi ci finiremo le quest da completare. In questo caso il modo migliore per ottenere esperienza senza imbarcarsi in missioni complicate è quello di craftare oggetti: pozioni, armi, strutture per l’insediamento e chi più ne ha più ne metta. In questa maniera si otterrà rapidamente dell’esperienza extra utile per proseguire.
  • Fare le spedizioni: in pratica le spedizioni sono come i dungeon di WOW: vere e proprie missioni per cinque giocatori con una miriade di minacce nel mezzo. Questo tipo di missioni sono i contenuti più complessi del gioco e richiedono, in entrata, l’utilizzo di risorse chiamate Orb.
    Per aumentare di livello rapidamente o ottenere altrettanto rapidamente soldi o risorse, la cosa migliore da fare è giocare continuamente le spedizioni presenti nel gioco:
    1. Amrine Excavation | Windsward | Lv. 25
    2. Starstone Barrows | Everfall | Lv. 35
    3. The Depths | Restless Shore | Lv. 45
    4. Dinasty Shipyard | Ebonscale Reach |Lv. 55
    5. Garden Of Genesis | Edengrove | Lv. 60
    6. Lazarus Instrumentality | Reekwater | Lv. 60

Come effettuare il viaggio rapido in New World

New World è un MMORPG particolare, privo di cavalcature o di sprint per il proprio personaggio.
Considerando le dimensioni assolutamente non limitate della mappa di gioco camminare da una parte all’altra della mappa diventa davvero stressante, per questo motivo è importante conoscere fin da subito tutto ciò che riguarda il viaggio rapido.

Per viaggiare rapidamente è necessario utilizzare una risorsa chiamata Azoth, un minerale con poteri magici che si utilizza per aumentare la forza degli equipaggiamenti o per ottenere abilità passive (o addirittura slot per gemme).

L’Azoth è un minerale, come già detto, piuttosto raro e spesso dato come ricompensa per le missioni principali. Finché non saranno inseriti nel gioco metodi per farmare in maniera rapida l’Azoth il nostro consiglio è quello di risparmiarne il più possibile. Un altro modo per poter effettuare il viaggio rapido è attraverso un apposita funzione all’interno delle locande; questa funzione è utilizzabile gratuitamente dopo la registrazione nella locanda stessa una volta per ora.

Se c’è l’assoluta necessità di effettuare un viaggio rapido verso un insediamento, beh, al momento la scelta migliore è quella di morire con il proprio personaggio per poi respawnare dentro l’insediamento. Non molto raffinato, certo, ma di sicuro utilizzo.

Cosa sono gli assedi e perché sono importanti?

Una meccanica molto importante all’interno dell’economia del gioco (e anche molto redditizia in termini di risorse ed esperienza) è quella degli assedi, lo strumento con cui le compagnie presenti all’interno dell’ecosistema ludico rivendicano il controllo degli insediamenti. Questi eventi sono battaglie chiuse 50 vs 50 in cui è impossibile partecipare se non si è in qualche modo invitati da una delle due parti o non ci si è iscritti all’evento attraverso l’apposita procedura in-game.

La struttura dell’assedio è molto semplice: questi eventi sono divisi in fasi e passare da una fase all’altra richiede, ai giocatori, la conquista ed il controllo di tre diversi punti di cattura. Una volta ottenuti i punti di controllo sarà necessario andare a rivendicare il controllo della bandiera presente al centro del forte.

Se invece non si riescono a portare a termine queste azioni entro un dato limite di tempo, allora l’assedio sarà vinto dai difensori.

Anche gli insediamenti dei giocatori possono essere assediati, ma soltanto durante una finestra temporale della durata di 1 ora definita in precedenza; in questo modo si evita il dover stare in allerta 24/7 per proteggere i propri possedimenti.

Sia se si gioca nei panni degli attaccanti che nei panni dei difensori sarà possibile utilizzare armi di assedio o da difesa come cannoni, lanciafiamme, baliste, cannoni esplosivi e chi più ne ha più ne metta. Queste armi possono essere acquistate prima e durante l’assedio attraverso una valuta speciale chiamata battle tokens; questi ultimi sono guadagnabili uccidendo altri giocatori o comportandosi in maniera benefica per la squadra durante il corso dell’assedio.

Investire sul mattone? In New World si può

In New World i giocatori può investire il denaro ottenuto attraverso le varie meccaniche di gameplay per arrivare addirittura a comprare e decorare casa. Una volta acquistata una casa è possibile decorarla con tutti i crismi del caso, acquistando trofei e abbellendone gli interni. I trofei non hanno soltanto valore estetico ma offrono dei bonus che possono aiutare il giocatore in combattimento contro certe creature. La casa è uno dei pochi luoghi dove è possibile eseguire il fast travel attraverso il recall.

Le case hanno caratteristiche, aspetto e costi differenti. Esistono 4 tipologie diverse di case ed ognuna di esse ha statistiche diverse. Tanto più è costosa la casa, tanti più oggetti ci si possono immagazzinare all’interno, tanti più mobili possono essere usati per l’arredamento e tanto più è corto il cooldown del viaggio rapido verso di essa. Arredando la casa si entrerà automaticamente in una specie di classifica con gli altri proprietari di case all’interno dell’insediamento: arrivando primi in questa classifica farà si che la propria dimora sia visibile a tutti all’interno dell’insediamento; in caso contrario la casa sarà istanziata di partita in partita.

In New World è possibile acquistare tre diverse case, una al livello 20, una al livello 40 ed una al livello 60. Per ogni casa acquistata il giocatore dovrà poi pagare una tassa sulla proprietà; questa tassa andrà a rimpinguare la società che patrocina l’insediamento dove la casa è presente. Non pagando la tassa non si perderà la casa ma, bensì, vedrà alcune caratteristiche venire disattivate.

Conosci il tuo nemico

In New World i mostri sono suddivisi in 5 famiglie differenti, ognuna con le sue debolezze e resistenza. Se il mostro è debole alla nostra tipologia di attacco il numero dei danni comparirà in giallo con tanto di freccia rivolta verso l’alto, se invece il mostro è resistente il numero sarà blu con la solita freccia rivolta verso il basso. Per sfruttare queste debolezze e resistenze è necessario sfruttare due elementi: gemme elementali e abilità passive.

Attraverso l’utilizzo delle gemme è possibile convertire fino al 50% del danno in danno elementale  mentre integrando nella propria build determinate abilità che offrono danno aumentato nei confronti di particolari tipologie di avversari.

Ora vediamo le tipologie di avversari presenti in New World:

  1. Ancients
  2. Angry Earth
  3. Angry Corrupted
  4. The Lost
  5. Beasts

Ecco una tabella con tutte quante le debolezze relative alle tipologie di danno:

Per giocare ai MMORPG al meglio delle proprie capacità c’è bisogno di un tappetino per mouse e tastiera di grandi dimensioni: qui ve ne consigliamo uno bello e buono!