eSports

Ninja fa squadra con i FaZe per la Fortnite Championship Series

Tyler Blevins, in arte Ninja, è per certo uno degli streamer più noti al mondo e, sopratutto per quanto riguarda Fortnite, è uno dei più amati e seguiti. Di recente, si è chiacchierato molto di lui a causa del suo passaggio da Twitch a Mixer, la piattaforma di live streaming di Microsoft (che ha accolto anche altri grandi nomi, come Shroud). Ninja, non bisogna dimenticarlo, ha però un passato da pro-player (precisamente, in Halo) e anche con il battle royale di Epic non è nuovo a tornei importanti.

Ora, con l’avvicinarsi della Fortnite Championship Series, lo streamer ha annunciato quale sarà la sua squadra. Durante la competizione, Ninja si unirà a una serie di membri del FaZe Clan, anch’esso per lungo tempo al centro delle notizie quotidiane in seguito all’abbandono di Tfue e alla squalifica di un giocatore troppo giovane.

ninja

Più precisamente, Ninja si unirà a Malachi Greiner meglio noto come “Reverse2k“, Nate Hill e Trevor “FunkBomb” Siegler, nota coppia del mondo del competitivo di Fortnite. Reverse2k è stato più volte il “secondo” di Ninja, ad esempio durante le qualifiche alle finali della Coppa del Mondo di Fortnite. I due, come coppia, non erano riusciti a qualificarsi, mentre Malachi da solo è riuscito a superare la prima fase. Ninja si era dovuto accontentare di partecipare come ospite all’evento.

La Fortnite Championship Series, come avrete capito, si basa su squadre di quattro giocatori. Il montepremi, particolarmente ricco, sarà conteso anche da altri streamer e pro-player di peso: troveremo ad esempio il team del già citato Tfue, che ottiene il supporto anche di Cloak, e anche il Team Liquid guidato da Bugha. Le finali, vi ricordiamo, avranno luogo dal sei all’otto dicembre. Diteci, seguirete l’evento?

Se siete appassionati di Fortnite, potreste essere interessati a questo pacchetto di contenuti prenotabile su Amazon a questo indirizzo.