PlayStation

PlayStation 5 e Xbox, i problemi di scorte dureranno ancora a lungo

La possibilità di potersi assicurare una nuova console come PlayStation 5 e Xbox Series X potrebbe non essere così vicina. A svelarlo è Toshiba, uno dei maggiori produttori di chip al mondo, che ha avvertito come la carenza di scorte potrebbe non essere vicina alla risoluzione. Uno scenario che oramai conosciamo da diverso tempo e che è scaturito nell’esatto momento in cui è scoppiata la pandemia da COVID-19, non permettendo così un approvvigionamento completo per una linea di produzione soddisfacente.

PlayStation 5 - logo

A parlare è Takeshi Kamebuchi, director per quanto riguarda l’approvvigionamento dei semiconduttori. “Le scorte di chip saranno davvero ridotte almeno fino a settembre del 2022”, le parole del dirigente aziendale, che dipinge uno scenario davvero sconfortante, considerando che le linee di produzioni per PlayStation 5, Xbox Series X ma anche schede video e altri componenti potranno slittare addirittura al 2023.

“Chi si occupa di fabbricare console mira a soddisfare le richieste e la forte domanda dei giocatori e sono sinceramente dispiaciuto per la loro frustrazione”, ha aggiunto Kamebuchi. Se pensavate dunque di poter mettere sotto l’albero di Natale una PlayStation 5 o una nuova GPU di Nvidia o AMD, probabilmente i vostri piani non andranno per il verso giusto. La situazione è oramai quasi paradossale: sono infatti 18 mesi che i produttori non possono produrre hardware al 100% e i pochissimi stock disponibili online esauriscono nel giro di pochi problemi.

Questa crisi apre però un nuovo scenario: la mancanza di PlayStation 5, Xbox Series X e forse prossimamente anche delle console Nintendo (oltre che dell’hardware PC) continuerà ad alimentare il mercato secondario, ovvero quello dei reseller. Schede video come la RTX 3060 Ti, ad esempio, non sono mai uscite ufficialmente sul mercato, con prezzi che hanno quasi quadruplicato il loro valore reale. In attesa del riequilibrarsi della situazione, vi invitiamo a monitorare i vari retailer e a iscriversi a più liste di attesa possibili: potrebbe essere l’unico modo per poter portare a casa un bel regalo di Natale.

Xbox Series S è sempre disponibile su Amazon: la trovate a questo indirizzo.