PlayStation

PS2, GameCube e Game Boy Advance diventano ufficialmente retrogaming

L’universo videoludico è sempre in espansione, con una marea di appassionati che è costantemente proiettata verso il futuro di questo magico media d’intrattenimento. C’è anche chi, però, ogni tanto ama ritornare a giocare su console del passato per scoprire e riscoprire i giochi che li facevano divertire nelle scorse generazioni videoludiche. Il retrogaming è un fenomeno affascinante e che ci permette di scoprire come questa passione si è evoluta negli anni, e oggi accoglie ufficialmente anche tre iconiche console del passato: PS2, GameCube e Game Boy Advance.

retrogaming

A darne l’annuncio è stato l’account Twitter dello show nipponico Game Center CX, che da ora in avanti ammetterà le console PS2, GameCube e Game Boy Advance all’interno della propria trasmissione dedicata al mondo del retrogaming. Da come possiamo leggere dal tweet (tradotto dai ragazzi di Kotaku), a partire dalla nuova stagione dello show, il conduttore Arino giocherà e proporrà sfide a tutta una serie di giochi appartenenti alle tre console citate in precedenza.

All’interno dello show videoludico giapponese vige la regola di non poter utilizzare alcuna console prima che abbia compiuto 20 anni, e siccome PS2, GameCube e Game Boy Advance hanno superato l’età necessaria per essere accettate nella trasmissione da poco, saranno grandi protagoniste dei prossimi episodi. Parliamo di tre console che hanno fatto la storia e che nelle loro sconfinate ludoteche custodiscono una marea di titoli a dir poco iconici.

Lo show ha aspettato che le tre console compiessero 20 anni seguendo le date di lancio globali, dato che, in realtà, PS2 in Giappone arrivo il 4 marzo 2000 e solamente diversi mesi dopo negli Stati Uniti d’America e in Europa.

Se siete degli amanti del mondo del retrogaming, o semplicemente volete scoprire i giochi appartenenti a una console del passato, potete acquistare PlayStation Classic (la versione mini della prima iconica PlayStation) su Amazon a questo indirizzo.