PlayStation

PS5: annuncio a febbraio? Sony abbandona Destination PlayStation

Negli ultimi giorni si è enormemente parlato di PS5 e di Sony PlayStation. Dopo il reveal del logo ufficiale della console, la nuova macchina da gioco giapponese è finita al centro della scena a causa di rumor e presunti leak di varia natura. In breve, si pensa che Sony voglia svelare al mondo la console a febbraio: specifichiamo subito, però, che per ora non vi è alcuna conferma ufficiale.

Febbraio rimane comunque un mese “caldo” per il mondo PlayStation. Ricordiamo infatti che sia PS4 che PS4 Pro sono state svelate a febbraio (rispettivamente 2013 e 2016) a New York. Nella Grande Mela è inoltre in corso l’Experience PlayStation, un evento celebrativo del Sony Square NYC che terminerà il 16 febbraio. A tutto questo, inoltre, si aggiunge una nuova scoperta.

Secondo il giornalista Mike Futter, Sony ha deciso di abbandonare il suo annuale evento a porte chiuse Destination PlayStation, che si svolge a febbraio, e di lasciare tutta l’organizzazione a un partner commerciale. La motivazione? La società giapponese è presa da un evento dedicato al reveal di PS5.

Ovviamente si tratta di una speculazione e non è in alcun modo una conferma ai rumor, ma è chiaro che qualcosa sta accadendo e i fan difficilmente sapranno resistere all’hype. Per ora tutto quello che sappiamo è che Sony PlayStation non parteciperà all’E3 2020: per il secondo anno di fila, quindi, la kermesse californiana dovrà fare a meno del colosso giapponese. L’ESA, ente organizzatore dell’evento, promette comunque una grande celebrazione del mondo dei videogame.

Per ora non possiamo fare altro se non attendere nuove informazioni. Probabilmente non dovremo attendere molto per ottenere conferme o smentite, visto che siamo già a metà gennaio.

In attesa di PS5, possiamo divertirci con PlayStation 4: potete acquistare la console in un interessante bundle su Amazon, precisamente a questo indirizzo.