PlayStation 4

PS5 è una macchina incredibile secondo il director di Yakuza

In queste ultime ore si è tornato a parlare della nuova PS5 e delle sue potenzialità, per quanto riguarda un punto di vista tecnico. Durante uno degli ultimi episodi della trasmissione giapponese Sega-Nama, il director del celebre franchise Yakuza, Toshihiro Nagoshi, ha fornito alcuni dettagli sulla nuova piattaforma di casa Sony.

Secondo Nagoshi, Sony sarebbe intenzionata a non abbandonare PlayStation 4 supportandola ancora per diverso tempo, anche dopo il debutto della next-gen, ovvero la tanto chiacchierata PS5Il director di Yakuza ha anche affermato che la potenza computazione della nuova console è “incredibile”, e che non vede l’ora di poter lavorare e sfruttare al massimo la nuova piattaforma.

Stando alle sue parole, il focus principale di PS5 non sarà la grafica o uno sviluppo maggiore dell’online, bensì nuove funzionalità legate all’intelligenza artificiale e all’apprendimento automatico. Con queste nuove feature sarà quindi possibile sperimentare nuovi tipi di gameplay mai visti fino a oggi, che possono rendere alcuni giochi tecnicamente all’avanguardia. Ma questo non vuol dire che la grafica rimarrà simile a quella già incontrata in PlayStation 4, piuttosto che PS5 approfondirà in modo maggiore l’aspetto legato all’IA grazie alla sua potenza di calcolo, strizzando l’occhio al tempo stesso a una veste grafica superiore all’attuale.

Per quanto riguarda il nuovo capitolo di Yakuza, lo stesso Nagoshi ha affermato che lo sviluppo della storia è concluso, e che lo studio di sviluppo al momento si sta concentrando maggiormente sul comparto sonoro. “Ci saranno delle novità che lasceranno sorpresi molti giocatori” ha dichiarato il director.

Cosa ne pensate sulle nuove parole affermata su PS5? Pensate che sfruttare al meglio l’intelligenza artificiale possa segnare un punto di svolta per la console di nuova generazione?

Vi ricordiamo il preorder di Death Stranding è già disponibile. Potete acquistarlo direttamente da questo indirizzo!