PlayStation

PS5: scalper guadagnano sempre meno e noi esultiamo

Quanto guadagna uno scalper (o bagarino) da Xbox Series X? Tanto. O almeno, molto di più rispetto a PlayStation 5. Lo sappiamo tutti: la nuova generazione di console e schede video, a causa della pandemia da COVID-19 è partita molto a rilento, con batch di macchine e GPU che sono sparite per poi essere vendute ad un prezzo nettamente maggiore rispetto a quello consigliato. Insomma, anche la tecnologia si è trovata, per forze di causa maggiore, ad essere trattata come i drop (limitati per ovvi motivi collezionistici) di abbigliamento di marchi come Supreme e Nike.

PlayStation 5 - logo

La situazione diventa sempre più insostenibile per i giocatori, tanto che Xbox Series X e PlayStation 5 continuano a non essere vendute regolarmente nei negozi, con gli appassionati costretti a fare ore di fila virtuale per potersene permetterne una. Spesso, senza riuscirci. In tutto ciò qualcuno si sarà ovviamente chiesto quanto sia il ricavo di chi rivende queste console e oggi, grazie a Forbes, abbiamo una (parziale) risposta. Il magazine finanziario ha infatti ricevuto da StockX, popolare app che permette la vendita tra privati di oggetti da collezione e non, alcuni dati in merito a questo mercato secondario.

PlayStation 5 ha perso molto più valore: da un 1.000 Dollari di richiesta siamo arrivati a circa 715 Dollari per il modello con disco, mentre la Digital Edition si assesta su circa 700 Dollari. Un calo del 10%, che comunque resta molto più alto rispetto a quello consigliato per entrambi i modelli. Il vero Re Mida delle console è però Xbox Series X: la console di casa Microsoft infatti, dopo il picco di un anno fa (tra i 750 e gli 800 Dollari) ora si può trovare stabilmente sui 725 Dollari. Cifre diverse, ancora molto sopra i prezzi ufficiali ma almeno notiamo come il trend sia in ribasso.

Nonostante i margini bassi (almeno rispetto ai primi mesi dopo la release), gli scalper continuano a fare un enorme profitto da PlayStation 5 e Xbox Series X. Profitti che sono sì in calo, ma che ancora oggi superano di molto il prezzo consigliato e imposto da Sony e Microsoft. E con la carenza di semiconduttori che secondo Toshiba durerà ancora per un altro anno, lo scenario difficilmente sembra essere destinato a cambiare a breve.

Il DualSense Cosmic Red (compatibile con PS5 e PC) è disponibile per l’acquisto su Amazon.